Problemi di salute per Cristian Imparato. Il cantante si è guadagnato l'affetto del pubblico vincendo – nel 2010 – la prima edizione di "Io canto". I suoi tantissimi fan attendono con ansia la realizzazione dei suoi progetti musicali. In queste ore, però, il ventenne ha pubblicato un lungo post sulla sua pagina Facebook nel quale ha spiegato di doversi occupare della sua salute, prima di concentrarsi sulla musica. Già lo scorso anno, Cristian Imparato era stato ricoverato. Purtroppo sembra che il giovane stia ancora facendo i conti con qualche problemino:

"Volevo condividere con voi questo mio post per spiegarvi un po' di cose: purtroppo non è un bel periodo per quanto riguarda la mia salute perché non sto molto bene ed è giusto che voi ne siate al corrente. Stiamo cercando di cominciare a fare nuovi progetti e sopratutto nuova musica per quest'estate ma prima di qualsiasi cosa, devo stare bene al 100%. Credo che nessuno qui voglia il mio male anzi vedo che vi interessate sempre di più a me e al mio futuro. Volevo inoltre anche dirvi, che alle mie spalle ho un sacco di gente che sta lavorando per me, che mi aiuta ed aspetta solo un mio via".

Infine, ha rassicurato i suoi sostenitori, invitandoli a non preoccuparsi:

"Io aspetto solo di stare meglio e di iniziare il mio grande cammino verso la vetta! Non dovete preoccuparvi di cosa ho e perché sto poco bene, sappiate solo che è tutto risolvibile ma ci vuole del tempo e tanta pazienza. So che posso farcela, sopratutto se ho voi al mio fianco a sostenermi! Un bacione, grazie. Cristian Imparato".

Ricoverato in ospedale anche a dicembre 2015

A dicembre scorso il cantante fu ricoverato per problemi di salute, che lo portarono a dire di essere "stanco per questo periodo buio". In quell'occasione Cristian Imparato pubblicò su Facebook un post in cui spiegò di non stare bene, ma "non mollo, aspetto solo un bel cielo azzurro per me e per tutti quelli che stanno passando un periodaccio! Adesso però, godiamoci le nostre vacanze natalizie e mi raccomando non magnate troppo eh! Vi voglio veramente bene!"