22 Novembre 2010
18:29

Cotto e Mangiato: Benedetta Parodi cucina la ciambella rustica

Benedetta Parodi a Cotto e Mangiato, rubrica di Studio Aperto ha preparato una ciambella rustica davvero appetitosa.
ciambella rustica  ita 1

In poco tempo la rubrica di Benedetta Parodi Cotto e Mangiato è diventato un appuntamento di culto per appassionati della cucina e il libro di ricette che è stato pubblicato è ormai un best seller come era già successo in precedenza con La Prova del cuoco condotto da Antonella Clerici.

L'amore degli italiani per i programmi di cucina in tv per soddisfare la ricerca di nuovi piatti appetitosi da poter gustare in compagnia ha fatto sì che lo spazio dedicato alla cucina diventasse un appuntamento indispensabile e anzi si è addirittura pensato di raddoppiare l'appuntamento con Benedetta Parodi in due momenti differenti.

Quindi resta sempre in essere la rubrica storia di Cotto e mangiato all'interno dell'edizione delle 12.25 di Studio Aperto che presenta ogni giorno nuove ricette per piatti sfiziosi, veloci e facili da preparare.

Ma come detto accanto a questo appuntamento si aggiunge quello delle 13.40 con il titolo di Cotto e mangiato – il menù del giorno.

Durante questa nuova fascia di dieci minuti vengono suggerite quattro ricette già realizzate e la Parodi le abbina per creare un perfetto menu per la cena e in più dà i consigli su come rendere più accattivanti e gustosi i piatti.

Nell'appuntamento di oggi la ricetta consigliata è quella della ciambella rustica.

Quali sono gli ingredienti?

Utilizzando un vasetto di yogurt come dosatore, vi servirà un vasetto di yogurt bianco magro; un vasetto colmo di parmigiano o grana; 3 vasetti di farina; ½ vasetto di olio di semi; sale; 3 uova; una bustina di lievito per torte salate; qualche fetta di prosciutto cotto; 50 grammi di groviera.

Come si prepara?

Mescolate insieme lo yogurt, il parmigiano, la farina, il lievito e le uova. Poi bisogna aggiungere il sale e l'olio e bisogna continuare ad impastare. A questo punto bisogna aggiungere all'impasto il prosciutto, precedentemente tagliato a cubetti. E infine bisogna grattugiare la groviera con una grattugia dai fori grossi.

Dopo aver impastato per bene, bisogna far riposare il composto sotto ad un canovaccio per circa 40 minuti.

Nel frattempo, prendete uno stampo a forma di ciambella e imburratela e ricopritela di pan grattato.

Dopo la lievitazione versate l'impasto nella forma e mettetelo in forno già caldo a 170°/180° per 30-40 minuti.

Dopo la cottura può essere mangiato così oppure farcito con fette di prosciutto.

Buon appetito.

Lazzaro Langellotti

Cotto e mangiato: Benedetta Parodi cucina a Colorado, video
Cotto e mangiato: Benedetta Parodi cucina a Colorado, video
Kalispera video: Benedetta Parodi di Cotto e Mangiato cucina con la sorella Cristina
Kalispera video: Benedetta Parodi di Cotto e Mangiato cucina con la sorella Cristina
Cotto e mangiato a Colorado: le lasagne al pesto dei Fichi d'India, video
Cotto e mangiato a Colorado: le lasagne al pesto dei Fichi d'India, video
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni