415 CONDIVISIONI
Verissimo 2020/2021
6 Ottobre 2018
19:13

Costantino Vitagliano in lacrime: “Mia madre è morta, da allora esco di rado e ho attacchi di panico”

Ospite della puntata di ‘Verissimo’ trasmessa sabato 6 ottobre, Costantino Vitagliano ha parlato della madre Rosina. La donna è morta il 21 agosto scorso. L’ex tronista di ‘Uomini e Donne’ era profondamente legato a lei e, in lacrime, ha spiegato di stare facendo molta fatica a gestire il dolore della sua perdita.
A cura di Daniela Seclì
415 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Verissimo 2020/2021

Il 21 agosto scorso, la madre di Costantino Vitagliano, la signora Rosina, si è spenta. L'ex tronista di ‘Uomini e Donne' è stato ospite della puntata di ‘Verissimo‘ andata in onda il 6 ottobre. Visibilmente provato, ha spiegato a Silvia Toffanin come non riesca ad accettare l'idea che la donna più importante della sua vita non ci sia più:

"Non c'è più la donna più importante della mia vita. È la donna che mi ha dato tante cose da piccolo. Ne ho combinate tante, ma mi ha sempre sostenuto. La sua morte è stata una cosa molto forte e non riesco a smettere di pensarci. Non mi sono mai sentito così tanto impotente in vita mia. Mi sono sentito una nullità. Penso sia una cosa normale ma non l'accetto. Mi stanno tornando gli attacchi di panico che pensavo di avere imparato a governare, esco solo per vedere mia figlia quando tocca a me vederla. È un pensiero fisso, un chiodo fisso, per me è ancora qua".

Costantino Vitagliano ricorda la madre Rosina

Costantino Vitagliano, poi, ha tracciato un ritratto della madre Rosina. Ha parlato di lei come di una donna dedita ai figli, che non desiderava niente nella vita se non la loro serenità. Rosina era in grado di comprendere subito quando c'era qualcosa che turbava Costantino ed era pronta a sostenerlo in qualsiasi impresa:

"Se stavo male lo sentiva, viveva per i figli. Mi ripeteva spesso di stare attento, di non farmi male, visto che combino sempre casini. Da giovane mi facevo male fisicamente visto che cadevo spesso e facevo soffrire anche lei. Ho fatto incidenti gravissimi in cui è dovuta venire a vedermi in sala di rianimazione, gliene ho fatte passare di tutti i colori. Mi amava alla follia. Questa è la verità, penso che valga per tutte le mamme del mondo. Lei non voleva niente, le bastava sapere che i suoi cari stessero bene. Le ho fatto mille regali ma non era quello che voleva".

Rosina Vitagliano si è ammalata 3 anni fa

Costantino Vitagliano, senza scendere nei dettagli della malattia che affliggeva la madre, ha spiegato che lo stato di salute della donna ha cominciato a peggiorare tre anni fa: "Si è ammalata 3 anni fa quando è nata mia figlia. Quindi ho vissuto una gioia e un forte dolore. L'ho vista soffrire molto, non auguro a nessun figlio di vedere soffrire così la propria mamma. Vivere tre anni così è stato veramente forte, aveva un cerotto di morfina per non sentire il dolore, ma il dolore se l'è mangiata lo stesso. Nonostante tutto si alzava per preparare da mangiare. Papà? Se ne sta accorgendo adesso. Hanno vissuto insieme 51 anni di matrimonio. È forte, non lo fa vedere, ma ho visto piangere anche lui".

Costantino Vitagliano racconta gli ultimi giorni trascorsi con la madre

Infine, Costantino Vitagliano ha raccontato gli ultimi giorni trascorsi con la madre prima che la malattia peggiorasse drasticamente: "Sono tornato dalle mie serate il 9 agosto e volevo trascorrere alcuni giorni al mare con mia madre, mia figlia e la madre di mia figlia, anche se non stiamo più insieme. Il suo male è peggiorato proprio quel giorno, è arrivato alla testa. Siamo corsi al San Raffaele, mi ha salutato prima che la mettessimo in macchina, era sulla sedia a rotelle. Poco dopo è peggiorata e non c'era già più. Speri che non capiti mai e invece è capitato. Speravo di passare una estate bella in cui stare con mia figlia e mia mamma e invece…spero di dimenticare questa estate il più presto possibile".

415 CONDIVISIONI
410 contenuti su questa storia
Signorini fidanzato con Paolo Galimberti da 19 anni: "Mia madre morta con addosso la sua maglietta"
Signorini fidanzato con Paolo Galimberti da 19 anni: "Mia madre morta con addosso la sua maglietta"
Raimondo Todaro e Francesca Tocca, il ballerino svela la verità sul ritorno di fiamma
Raimondo Todaro e Francesca Tocca, il ballerino svela la verità sul ritorno di fiamma
Gianluca Grignani: "Un pedofilo mi ha molestato e picchiato", poi piange per i figli e l'amica morta
Gianluca Grignani: "Un pedofilo mi ha molestato e picchiato", poi piange per i figli e l'amica morta
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni