19 Gennaio 2013
12:51

Costamagna via da Servizio Pubblico, potrebbe condurre Agorà

Secondo indiscrezioni di Dagospia, la giornalista potrebbe lasciare la squadra di Santoro per approdare a Rai3, sostituendo il neodirettore Vianello ad Agorà. Nel frattempo, a La7 c’è burrasca.
A cura di Andrea Parrella
small_110319-181509_ro240505spe_0005

Grosse indiscrezioni circolano nell'ambito di La7, gravitando attorno a Servizio Pubblico e i suoi "attori" principali. Secondo informazioni pubblicate dal sito Dagospia, Luisella Costamagna, la giornalista epurata da In Onda la scorsa stagione e proveniente da una breve esperienza nella scorsa primavera su Rai3, con Robinson, sarebbe in trattativa per lasciare la trasmissione di Santoro, indirizzata proprio verso Rai3. Ci sarebbe, infatti, un posto da riempire alla terza rete, quello occupato da Andrea Vianello ad Agorà che, sia per questione deontologica, ma anche e soprattutto per disposizione del Cda, non potrebbe mantenere il suo ruolo di conduttore durante il suo "mandato" da direttore di rete.

E Luisella Costamagna potrebbe fare al caso di Vianello, avendo già avuto esperienze di conduzioni mattutine, sia su la7 che a Mediaset, qualche anno fa. Il tutto sarebbe corroborato dall'ulteriore indiscrezione secondo la quale la Costamagna non avrebbe gradito il poco spazio concesso durante lo scontro Michele Santoro-Silvio Berlusconi di una settimana fa. Resta un no quello giunto dai vertici della terza rete Rai, secondo i quali non ci sarebbe in progetto l'idea di scegliere per quel ruolo soggetti esterni all'azienda. Ma sull'uscita di Luisella dal progetto di Santoro ci sono pochi dubbi, vista anche l'assenza ingiustificata nella puntata di giovedì 17 gennaio.

Ma non sono finite le voci su Servizio Pubblico. Perché sempre Dagospia accenna ad un litigio grosso verificatosi tra Santoro e Enrico Mentana, rispetto ad un sondaggio proposto da quest'ultimo che ha dato Berlusconi in salita di tre punti dopo l'ospitata da Santoro. L'ipotesi più eccessiva messa in piedi prevederebbe addirittura un'uscita anticipata di Santoro da La7, prima della conclusione di questa stagione televisiva. E chiaramente, è indubbio che a quel punto, il luogo di approdo fisiologico non potrebbe che essere il ritorno in Rai, a riempire il vuoto immenso lasciato nel giovedì della seconda rete. Sarà un'esagerazione?

Ore 19.00 : In un'intervista rilasciata ad Adnkronos, Luisella Costamagna ha confermato la sua dipartita da Servizio Pubblico, motivata da scelte che non intende specificare e soprattutto che non l'ha fatto per altri impegni televisivi, fugando dunque le ipotesi su un suo passaggio a Rai3 per la conduzione di Agorà. Ha affermato:

E' vero che ho deciso di interrompere la mia collaborazione con ‘Servizio Pubblico', ma non è vero, come è stato affermato inventando di sana pianta, che ho altri impegni o progetti televisivi. La mia è una precisa scelta e non un calcolo dettato dal fatto che avevo altre cose in ballo.

Briatore contro Luisella Costamagna a Servizio Pubblico
Briatore contro Luisella Costamagna a Servizio Pubblico
15.933 di EleonoraDAmore
Il boss Briatore contro
Il boss Briatore contro "la maestrina" Costamagna a Servizio Pubblico (VIDEO)
Monica Giandotti condurrà Agorà al posto di Luisella Costamagna:
Monica Giandotti condurrà Agorà al posto di Luisella Costamagna: "Partiamo con le elezioni"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni