Nell'ambito della campagna #iorestoacasa, molti vip hanno aderito con video e iniziative dai loro appartamenti. Su tutti, Rosario Tindaro Fiorello che su Instagram ha invitato tutti ad attenersi alle misure per contrastare l'epidemia e il contagio da Coronavirus. Queste le ultime notizie sull’emergenza Coronavirus in Italia oggi, domenica 8 marzo. Nel nostro Paese si contano 7375 contagiati, di cui 622 guariti e 366 morti.

Il messaggio di Fiorello

Fiorello invita tutti a restare a casa, a godere dell'affetto dei propri cari e a riscoprire giochi di società, grandi classici come il Monopoli o come il Risiko. Il "Coronavirus" non viene mai menzionato ma è drammaticamente chiaro il riferimento.

Ciao da Fiorello, come state? Tutto bene? Ho una idea per tutti noi, visto il periodo. Ma perché non stiamo tutti a casa, eh? Che brutta cosa andare in giro a fare le feste, a fare gli aperitivi. Andare in giro e ritrovarsi tutti appiccicati uno sull'altro, che brutta cosa. Potete stare tutti a casa, giocare a Monopoli, a Risiko, al mimo dei film. Potete divertirvi con i vostri cari, con i vostri genitori, evitate di uscire, evitate di andare in giro, restate a casa, guardate che bello. C'è del casismo intorno a me.

#coronavirus #iorestoacasa

A post shared by Rosario Fiorello (@rosario_fiorello) on

L'appello dei vip

Non solo Fiorello. Anche Jovanotti ha rilanciato sui social l'invito a restare in casa: "Cosa devo leggere, che serie devo vedere?". Tra i vip che ‘restano a casa' anche il regista premio Oscar Paolo Sorrentino che mostra il suo studio: "Consigliatemi che musica ascoltare". Giuliano Sangiorgi dei Negramaro ha invece affidato alla sua chitarra l'invito attraverso una canzone scritta e musicata per l'occasione, "Restiamo a casa". Anche Ligabue ha scritto sui social network: "La cosa è seria, ragazzi. Aiutiamoli(ci) a contenere il contagio"