128 CONDIVISIONI
24 Marzo 2017
20:31

Concorrenti abbandonati in mezzo al nulla, il reality è sospeso ma nessuno li avvisa

È surreale ciò che è accaduto in Scozia, eppure vero. I concorrenti di un reality sono stati abbondati per un anno in mezzo al nulla. Convinti di far parte del reality più estremo che si possa immaginare, si sono accorti solo alla fine che la trasmissione era stata sospesa 7 mesi prima.
A cura di Stefania Rocco
128 CONDIVISIONI

Erano convinti di stare partecipando al più estremo dei reality mai pensati e sono stati costretti a trascorrere un anno in mezzo al nulla prima di accorgersi che nessuno li stava guardando. Per quale motivo? Semplice, la trasmissione era stata cancellata 7 mesi prima. Questa storia surreale arriva dalla Scozia. Ventitré concorrenti – ma solo 10 sono i ragazzi che hanno resistito fino alla fine – hanno accettato di partecipare a un reality show a metà tra il Grande Fratello e l’Isola dei famosi, ma ancor più duro a causa della durata del progetto. Per 12 mesi, infatti, hanno accettato di vivere in un posto sperduto delle Highlands – la  penisola di Ardnamurchan – convinti di stare facendo la storia della televisione. Abbandonati in mezzo al nulla, senza alcuna modernità a loro disposizione, avrebbero dovuto costruire dal niente una comunità rurale. I dieci concorrenti rimasti in gioco – gli alti 13 avevano deciso di tornare alla vita reale molto prima – si sono impegnati nel portare a termine l’esperimento antropologico che Channel 4 aveva affidato loro. Peccato che l’emittente, già sette mesi prima che il reality terminasse, li avesse già abbandonati a loro stessi.

A causa dei dati di ascolto decisamente bassi – poco più di un milione di spettatori per la prima puntata, contro i circa 700mila dell’ultima puntata trasmessa – la messa in onda del reality è stata cancellata. Solo i ragazzi reclusi erano all’oscuro di quanto stava accadendo alle loro spalle. La produzione, infatti, aveva deciso volontariamente di non informarli, al fine di poter ottenere comunque le registrazioni di quei 12 mesi di gioco.

Eden, il reality scozzese che dura 12 mesi

Eden, questo il nome del reality show, sarebbe potuto essere un progetto davvero interessante che, tuttavia, non è riuscito a incontrare i gusti del pubblico scozzese. Non si tratta di un reality vero e proprio, ma quasi di un esperimento sociale volto a dimostrare la capacità dell’uomo moderno di adattarsi alla vita del passato. I concorrenti coinvolti sono stati messi a conoscenza del fatto di essere stati abbandonati a loro stessi da ben 7 mesi solo una volta terminati i 12 mesi inizialmente previsti. Il loro sacrificio, però, non sarà stato vano. Sebbene non abbiano trovato soldi, gloria e popolarità ad attenderli all’esterno, potranno almeno contare sulla magra consolazione di vedere riproposte le loro gesta in televisione. L’emittente ha promesso che quei 12 mesi di filmati saranno montati e tagliati in maniera tale da risultare accattivanti e mandati in onda in forma ridotta.

128 CONDIVISIONI
"Tommaso Eletti al GFVip", dopo Temptation Island sarà concorrente del reality
"Tommaso Eletti al GFVip", dopo Temptation Island sarà concorrente del reality
Temptation Island, nessuno batte il reality dei sentimenti condotto da Filippo Bisciglia
Temptation Island, nessuno batte il reality dei sentimenti condotto da Filippo Bisciglia
Adriano Occulto de 'Il collegio': "Ci hanno pagati per fare il reality"
Adriano Occulto de 'Il collegio': "Ci hanno pagati per fare il reality"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni