Spettacolare performance di Ramon Kathriner, acrobata svizzero di 37 anni, a Tu sì que vales nella puntata andata in onda il 3 ottobre. Artista la cui fama è nota a livello internazionale, aveva già partecipato allo show con “la ruota della morte”, altro numero scenografico e pericoloso che aveva ottenuto i sì dei quattro giudici e il 100% dei voti della giuria popolare. All’epoca, però, Rudy Zerbi si era opposto all’accesso immediato alla finale. Questa sera Ramon ci ha riprovato, sperando di impressionarlo tanto da convincerlo. Così Ramon è tornato sul palco dello show del sabato sera di Canale5:

Eccomi qui, sono tornato per la seconda volta. La volta scorsa ero qui con la ruota della morte. Ho ricevuto quattro sì dei giudici, il 100% della giuria popolare ma solo tre dei giudici si sono alzati. Rudy voleva vedere qualcosa di più. Oggi sono tornato con qualcosa di più spettacolare e di più pericoloso. Spero veramente di stupirvi tutti.

L’incidente di Ramon Kathriner che rischia di scivolare

Ramon, la prima volta Rudy non si è alzato ed è stata una sua scelta. Adesso rischi un’altra volta” ha spiegato Maria De Filippi al performer, anticipando quello che sarebbe stato l’esito della votazione qualche minuto più tardi: “Avevi 4 sì, più il 100% del pubblico, più Rudy che non si alza. Questa è un’altra esibizione e non è detto che tu abbia il 100% del pubblico. Sei consapevole?”. “Sì, per me l’importante è mostrare la mia abilità a voi e a chi ci sta guardando” ha spiegato l’acrobata “Spero che questa volta a Rudy piaccia. Salirò 30 metri, il palo oscilla. È un numero antico che viene dalla Svizzera. È arrivato da mio nonno e si è tramandato dalla mia famiglia fino a me”.

Teo Mammucari: “Diciamogli che è in finale, sennò si ammazza”

Arrampicato in cima a un palo oscillante alto 30 metri, Ramon ha spaventato i quattro giudici di Tu sì que vales e il capo della giuria popolare Sabrina Ferilli. “Diciamogli che è in finale sennò questo si ammazza”, è stato il commento di Teo Mammucari, preoccupatosi quando Kathriner, senza il sostegno di alcuna rete di protezione, ha rischiato di scivolare. La sua incredibile bravura non è bastata a mandarlo in finale nemmeno questa sera. A fermarlo i voti dei giurati popolari che con il 97% dei voti gli hanno impedito di accedere direttamente alla fase conclusiva del programma.