Il Concerto del Primo Maggio 2020 non sarà il solito Concertone al quale siamo abituati da anni. La pandemia di coronavirus e i decreti restrittivi per arginare il contagio, rivoluzionano anche l'evento musicale più importante organizzato dalla CGIL, CISL e UIL in occasione della Festa dei Lavoratori. Sarà un evento televisivo senza pubblico in onda su Rai3 a partire dalle 20. È la prima grande modifica storica. Non andrà in onda dal pomeriggio, come ormai da anni, ma solo dalle 20.

Il cast del Concerto del Primo Maggio

Il Concerto del Primo Maggio sarà condotto anche quest'anno da Ambra Angiolini, alla sua terza partecipazione. Sarà trasmesso in diretta dal Teatro delle Vittorie di Roma e ci saranno le esibizioni di diversi artisti in collegamento da ogni parte d'Italia. In particolare saranno in collegamento dall'Auditorium Parco della Musica di Roma, dal Fabrique di Milano, dalla Terrazza Martini di Milano, dal Museo del Novecento di Milano, da Piazza Maggiore a Bologna, da Piazza della Signoria a Firenze e da Palazzo Sturm a Bassano del Grappa. In collegamento anche Sting e Patti Smith da Londra.

Chi partecipa al Concerto del Primo Maggio

Il concerto inizierà alle 20.00 e terminerà alle 24, in diretta su Rai3 e in contemporanea su Rai Radio2 e vedrà le esibizioni di Gianna Nannini, Vasco Rossi, Zucchero, Aiello, Alex Britti, Bugo e Nicola Savino, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Dardust, Edoardo ed Eugenio Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Fasma, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Fulminacci, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Leo Gassmann, Lo Stato Sociale, Margherita Vicario, Niccolò Fabi, Noemi, Orchestra Accademia Di Santa Cecilia, Paola Turci, Rocco Papaleo e Tosca. Un'occasione unica per rivedere i grandi artisti della musica italiana in un contesto assolutamente inedito.