Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia non sono ancora riusciti a vedersi e a vivere la loro storia dopo il Grande Fratello Vip, ma gira già voce che la coppia parteciperà alla prossima edizione di Temptation Island Vip. Ammesso, ovviamente, che il programma vada effettivamente in onda nonostante la pandemia. Davvero il figlio di Eleonora Giorgi e Massimo Ciavarro e la fashion influencer ex di Francesco Sarcina passeranno con nonchalance dal reality di Alfonso Signorini a quello prodotto da Maria De Filippi? A intervenire sull'argomento è la stessa Clizia, su Nuovo:

Assolutamente no… Questa è una follia pura… Non so chi abbia fatto girare queste voci, ma non è proprio nel nostro modo di vivere…

L'amore a distanza tra Paolo e Clizia

Insomma, i fan della coppia (così come i loro detrattori) si mettano il cuore in pace: il mondo di TI Vip, che negli scorsi anni ha visto protagonisti personaggi come Valeria Marini o Stefano Bettarini, è lontano anni luce da Paolo e Clizia. Che intanto continuano a essere separati: la Incorvaia è in Sicilia con i genitori e la figlia Nina, mentre Ciavarro è a Roma. Si sentono regolarmente e lei non ha ancora presentato Paolo alla sua bambina ("Innanzitutto dobbiamo viverci e poi capiremo se ci sarà l’incontro con Nina"). Chissà se gli allentamenti alle misure di sicurezza permetteranno ai due di spostarsi e, finalmente, incontrarsi.

Paolo mi ha raggiunto con tantissimi messaggi e con lunghe telefonate. Però non possiamo infrangere la legge e rischiare una denuncia, data la situazione in cui ci troviamo ora con un’Italia piegata in due. Portiamo rispetto a questa situazione molto drammatica. E’ sempre molto attento, è un uomo di altri tempi. […] Mi ha sempre dato attenzioni, ma non sui social network perché non vogliamo farci divorare, come è accaduto a tanti altri colleghi. Quindi stiamo preservando qualcosa di nostro e di magico.

Quando va in onda Temptation Island Vip

Intanto, le nuove edizioni di Temptation Island e Temptation Island Vip sono messe fortemente in dubbio dall'emergenza sanitaria e la loro registrazione dipenderà dall'evoluzione della pandemia nei prossimi mesi. Sarà praticamente impossibile vedere l'edizione "nip" a giugno-luglio, come di consueto, per cui è altamente probabile che entrambi i programmi subiscano uno slittamento. Sappiamo però che la produzione sta lavorando regolarmente alla fase dei casting, probabilmente con l'idea di modificare la struttura dei due programmi, con quarantene preventive per i concorrenti e set contingentati in stile Grande Fratello.