Simpatico siparietto tra Claudio Amendola Mara Venier. L'attore romano, ospite in studio per presentare la nuova fiction Rai "Nero a metà", si presenta completamente rasato a zero e spiega: "Non sono impazzito, ma l'ho fatto per ragioni di copione". Mara Venier comincia a ridere e spiega: "Beh, però ti invecchia parecchio". Amendola un po' piccato: "Ma dicono che mi ringiovanisca…". E invece la Venier chiosa: "Beh, t'hanno detto ‘na stronzata, amore della zia". I due ridono a crepapelle quasi per tutta l'intervista.

Claudio Amendola e l'infarto

Claudio Amendola racconta l'infarto subito due estati fa, un periodo di grande stress e grande lavoro per lui. Il momento dell'infarto gli ha permesso di rivedere le priorità della sua vita.

Sono andato in ospedale, c'ho avuto un infarto. Francesca mi ha accompagnato all'Umberto I dove ho trovato una equipe d'eccellenza e mi è cambiata la vita. Ho cambiato la scala delle priorità: ho smesso di fumare, sono dimagrito, ho cambiato il piano. E adesso, tutto è apposto. Mi sono reso conto di avere ancora cose da fare, tante cose che non ho fatto. Ho libri da leggere, viaggi da fare, vedere i miei nipoti crescere, fare altri film. Quella notte mi sono reso conto di questo. Il colpo mi ha messo davanti delle nuove priorità.

L'amore con Francesca Neri

C'è spazio anche per il rapporto con Francesca Neri, con cui le cose vanno avanti da 23 anni. Una storia d'amore intensa senza crepe, condita da un figlio, Rocco che ha 19 anni (Amendola ha altri due figli, Alessia e Giulia).

Con Francesca Neri stiamo insieme da 23 anni e non ho mai avuto dubbi su di lei e su di noi. La amo tantissimo. Ho capito subito che lei era la donna della mia vita, perché per la prima volta quando l'ho vista ho sentito una cosa nuova. Non che fossi un santo, ma non era la prima persona che incontravo nella vita. Però non m'era mai successa una cosa del genere, siamo stati bravi a coltivarci. Abbiamo un figlio di 19 anni, ormai è un vecchio pure lui.

Nero a metà, le anticipazioni della fiction

Le anticipazioni della fiction "Nero a metà", il nuovo poliziesco di Rai1 in onda da domani lunedì 19 novembre, ci raccontano della vita dell’ispettore Carlo Guerrieri (Claudio Amendola), un uomo in cui il cinismo e la grinta del dective si mescolano all’umorismo e a un lato profondamente umano che mostra solo alla figlia Alba. La sua vita verrà sconvolta da nuovi incontri, segreti e crimini intricati. Nel cast anche Miguel Gobbo Diaz, Fortunato Cerlino (alias Don Pietro Savastano in "Gomorra – La Serie"), Rosa Diletta Rossi, Alessandro Sperduti, Margherita Vicario e Sandra Ceccarelli.