Cambio di programmazione per "Ciao Darwin 8 – Terre desolate", che non sarà trasmesso venerdì 26 aprile. Il programma di Paolo Bonolis (benché sia registrato) salta una settimana per evitare la messa in onda nel ponte del 25 aprile, tradizionalmente consacrato alle classiche gite fuori porta. Lo ha comunicato ufficialmente la produzione dello show. Il pubblico affezionato al format di Canale 5 potrà ritrovare le avventure bizzarre e surreali del programma a partire da venerdì 3 maggio.

I cambi di palinsesto di Canale 5

La vicinanza tra Pasqua e le feste primaverili, del resto, impongono una pausa nei palinsesti dell'ammiraglia Mediaset, che ha spostato il GF al martedì (23) per evitare Pasquetta. Questa settimana, oltre a Ciao Darwin, salta anche "Live – Non è la D'Urso", che non va in onda mercoledì 24 aprile. Curioso però, che il programma scelga di tornare il 1 maggio 2019, nonostante sia un festivo; probabile che lo show sia stato sospeso solo per evitare due prime serate consecutive a Barbara D'Urso.

I recenti incidenti a Ciao Darwin

Il programma di Bonolis sta facendo molto parlare per alcuni incidenti verificatisi nel corso di una prova particolarmente pericolosa, che la produzione ha deciso di eliminare. Si tratta del cosiddetto gioco dei rulli del Genodrome, che ha già causato alcuni infortuni. In particolare, Fanpage.it ha appreso del caso di Gabriele, un ragazzo che è ricoverato in gravi condizioni in terapia intensiva al Policlinico Umberto I di Roma e rischia addirittura di rimanere tetraplegico. Il concorrente avrebbe riportato lo schiacciamento di due vertebre e una lesione al midollo che gli ha schiacciato il torace. Stando a quanto appreso dalla nostra redazione, Gabriele è stato operato d'urgenza e risulta fuori pericolo di vita, ma sarebbe ancora in stato di choc e rischierebbe la paralisi.