"Che Domenica Bestiale" canta Fabio Concato, ma qui di bestiale c'è stata solo la performance. Uno non sa suonare, l'altra non sa cantare. Mamma, che brutto pomeriggio per i telespettatori di Rai1, costretti ad assistere a un momento scioccante nel corso di "Io e Te". Nella puntata del 2 luglio, il padrone di casa Pierluigi Diaco ospita Paola Ferrari e, prima di una lunga intervista, imbraccia la chitarra e cantano insieme "Domenica Bestiale" di Fabio Concato. Il risultato è francamente imbarazzante ed è tutto documentato. È già possibile rivedere la performance in onda a "Io e Te" grazie al puntualissimo RaiPlay, al minuto 35 da questo link.

Un momento terribile

Due interminabili minuti in cui Pierluigi Diaco non riesce a beccare un accordo giusto (mostrando più di un problema con il barré) mentre Paola Ferrari stecca per tutta la canzone. Arrivano gli applausi di rito per incoraggiamento e a fine prova, con un po' di imbarazzo, la Ferrari ammette: "Io con il falsetto sono terribile, se me lo dicevi mi preparavo". Ma Pierluigi Diaco difende il momento televisivo dimostrando una grande dose di coraggio: "E invece l'abbiamo improvvisata e non è andata male". È forse questo il punto più basso, sotto il piano squisitamente artistico, raggiunto dalla tv di Stato? Considerato il contesto, dato che non eravamo di certo a "La Corrida", probabilmente sì.

Le voci da Viale Mazzini

Deve essere questa aria innaturale, per citare la canzone, ma fonti molto vicine ai corridoi della Rai hanno rivelato a Fanpage.it che questi momenti di divertissement sarebbero imposti a Pierluigi Diaco dai piani alti della rete, sempre alla ricerca di ascolti e consensi, non consapevoli forse che in questo modo il programma, che agli ascolti comincia ad arrancare, rischia solo di affossarsi ulteriormente.