26 Ottobre 2016
18:21

“Chi l’ha visto?” usa ‘bravoh’ per presentare l’intervista alla mamma di Tiziana Cantone

La pagina social del programma usa l’hashtag che ha distrutto la vita di Tiziana Cantone per presentare l’intervista, in onda questa sera, a sua madre Maria Teresa Giglio. La redazione si difende: “Vogliamo proprio che il messaggio arrivi a chi lo ha usato e continua a farlo”.
A cura di G.D.

"Chi era davvero Tiziana Cantone? Questa sera alle 21.15 a ‘Chi l'ha visto?' #bravoh". La pagina social del programma utilizza proprio l'hashtag che ha distrutto la vita della ragazza per promuovere l'intervista a Maria Teresa Giglio, sua madre, questa sera. Una piccola stortura, una licenza evitabile che i lettori e gli utenti presenti in pagina hanno subito fatto notare chiamando in causa proprio gli amministratori che hanno prontamente risposto: "Nessuna gaffe. Vogliamo proprio che il messaggio arrivi a chi lo ha usato e continui a farlo". 

La storia di Tiziana Cantone

Il triste epilogo della vicenda è noto a tutti. Tiziana Cantone si è tolta la vita nella sua casa a Mugnano dopo una lunga depressione durata un anno intero. La giovane aveva già provato a togliersi la vita, così come è dichiarato negli atti giudiziari conseguenti le denunce nei confronti di quanti avevano contribuito a diffondere in maniera illecita i video sul web. Tiziana Cantone nell'immediato periodo successivo alla diffusione di quelle clip, filmati anche noti come "Stai facendo un video, bravoh", è stata costretta a cambiare casa, a lasciare l'attività lavorativa e arrivando a trasferirsi addirittura fuori dalla Campania.

Pochi giorni prima del suicidio, il suo avvocato aveva presentato e descritto le condizioni psicologiche della giovane: "È depressa e ha istinti suicidi, ha tentato di buttarsi giù dal balcone, piange continuamente e soffre di attacchi di panico. Non può più uscire liberamente". 

Suicidio Tiziana Cantone, Belén:
Suicidio Tiziana Cantone, Belén: "Una violenza, quando successe a me persi il bambino"
Tiziano Ferro non riesce a concludere l'intervista: la figlia lo interrompe e lo fa ridere
Tiziano Ferro non riesce a concludere l'intervista: la figlia lo interrompe e lo fa ridere
IMAGINE 2016, Roberto Saviano:
IMAGINE 2016, Roberto Saviano: "Tiziana Cantone se l'è cercata? Basta con la demonizzazione della vita sessuale"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni