Si chiama Simone Nolasco il ballerino che ha fatto impazzire il pubblico di Amici 2018, nel corso della prima puntata del serale. Ha rappresentato e dimostrato la coreografia proibitiva voluta da Luca Tommassini e nella quale solo la bravissima Lauren Celentano ha accettato di esibirsi. Gli occhi degli spettatori, però, sono stati quasi completamente assorbiti dalle movenze di questo ballerino dall’indiscutibile talento.

La biografia di Simone

Simone è nato a Roma il 28 luglio del 1993 ma ha studiato anche all’estero. Ha cominciato a prendere lezioni fin da giovanissimo, studiando danza classica presso la Royal Academy School of London per poi diplomarsi presso il Lachance Ballet di Steve Lachance, ex insegnante di Amici. Numerose sono le esperienze teatrali collezionate fino a oggi, per le quali ha ottenuto spesso anche il ruolo di protagonista.

La formazione da ballerino televisivo

Simone ha cominciato a lavorare in televisione nel 2007, a soli 14 anni. Esordì su Rai1 nel Trofeo Stefania Rotolo. Vanta partecipazioni a numerosi altri show andati in onda sui maggiori canali italiani quali Italia’s got talent, L’anno che verrà, Ti lascio una canzone e, infine, Amici dov’è approdato nel 2014. Di se stesso dice: “Nella vita di tutti i giorni credo di essere un ragazzo solare, positivo e testardo, che mette tutto se stesso nei suoi progetti, circondato dall’affetto dei miei amici e dei miei familiari. Ho avuto l’opportunità di esibirmi in numerosi spettacoli di tanti straordinari coreografi, sia in teatro che in televisione, in modo diverso ma tutti importanti, perché mi hanno consentito di essere il ballerino e la persona che sono oggi”.