A preparare insieme a Davide Parenti lo Speciale Le Iene per Nadia Toffa, in onda a un anno dalla morte dell'amatissima conduttrice, è stato Max Ferrigno, storico autore capo della trasmissione di Italia 1. Forse non tutti sanno che per ben dieci anni Ferrigno è stato anche il compagno di vita della Toffa, sino al 2017. Dopo la rottura, i due rimasero grandissimi amici, legati da un profondo affetto. Tanto che, come rivelato nello speciale de Le Iene, fu lui a correre per primo a Trieste quando la Toffa ebbe un malore nel dicembre 2017, evento cui seguì la diagnosi del cancro.

Le parole che disse Ferrigno su Nadia Toffa

Io e Nadia ci siamo visti tutti i giorni fino al giorno in cui se n’è andata”, aveva raccontato Ferrigno a Dipiù nell'agosto 2019 pochi giorni dopo la morte di Nadia Toffa, parlando per la prima volta della loro relazione, “non l’ho mai lasciata sola nemmeno un momento. Dopo dieci anni ci eravamo presi una pausa di riflessione. Lei aveva trovato un altro uomo che aveva deciso poi di lasciare”. Malgrado la fine della relazione sentimentale, il rapporto era rimasto intenso: "Per me Nadia era tutto: era la vita stessa. Con lei se ne sono andati dieci anni della mia vita”, aveva aggiunto, spiegando di aver realizzato l'ultimo desiderio della Toffa riguardo il suo funerale: "Voleva don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano, con cui aveva condiviso la battaglia nella Terra dei Fuochi".

Nadia Toffa parlò di Max pochi mesi prima di morire

Nadia Toffa era sempre stata molto riservata sulla sua vita amorosa e sul suo passato, ma aveva dedicato un post Instagram a Max Ferrigno alcuni mesi prima della sua scomparsa, quando già lottava duramente con la sua malattia. Quelle parole svelavano la forza del loro legame: "Una delle persone più importanti della mia vita. E così sarà per sempre. Amico? Amore? Fratello? Complice? È tutto riduttivo. LUI È MAX. “MAX È MAX”. E io da sempre lo chiamo Maxi. Lui per me c’è sempre e così io per lui. Voi ce lo avete un Maxi nella vostra vita? Io spero di sì".

Buongiorno amici carissimi…Ieri serata di chiacchiere e risate bellissima. Vi presento con chi….una delle persone più importanti della mia vita. E così sarà per sempre. Amico? Amore? Fratello? Complice? È tutto riduttivo. LUI È MAX. “MAX È MAX”. E io da sempre lo chiamo Maxi. Lui per me c’è sempre e così io per lui. Voi ce lo avete un Maxi nella vostra vita? Io spero di sì. (Ah quando ci vedrà su instagram viene a casa mia e mi strozza🤣🤣addio amici…👋🏿)assaporate la bellezza della vita. Ogni istante ne è intriso. Un sorriso, uno sguardo incrociato per caso, un brindisi, un momento di imbarazzo, una mano che vi toglie il ciuffo di capelli da davanti agli occhi. Potrei fare un elenco infinito. Aggiungete voi attimi di bellezza 🙏🏿 e buona vita a tutti 💥💫🌈

A post shared by nadia toffa (@nadiatoffa) on