4 Marzo 2018
00:04

Chi è Chiara Carcano, la nuova postina di C’è posta per te

Classe 1993, un passato in televisione da “Donnavventura” al “Wind Summer Festival”, oltre che viaggi in giro per il mondo. Ecco chi è Chiara Carcano, la nuova postina di C’è Posta per Te.
A cura di A. P.

Ha raccolto la scomoda eredità di Raffaella Mennoia, finita a lavorare dietro le quinte a Uomini e Donne, ma Chiara Carcano sembra aver già conquistato i telespettatori di C’è Posta per te, il people show del sabato sera di Canale 5 ideato da Maria De Filippi. La Carcano è la nuova postina del programma, ruolo imprescindibile per la trasmissione, con volti storici che da anni sono colonne della trasmissione.Lei è nata nel 1993, originaria di Seregno, in provincia di Monza Brianza. Il suo curriculum è fatto di esperienze differenti, dalla laurea in Management ai ruoli in tv, passando per sport, capitano di una squadra di pallavolo per dodici anni.

Il curriculum tv di Chiara Carcano

Il suo percorso nel piccolo schermo è iniziato nel 2016, quando è stata scelta per partecipare al programma Donnavventura, che le ha permesso di girare il mondo, realizzando servizi e reportage da Singapore, Abu Dhabi e Thailandiia. Contemporaneamente aveva anche tentato un'esperienza non troppo fortunata su Youtube, con un canale che non le aveva regalato grande fortuna. A differenza di quella di Instagram, dove invece vanta un numero consistente di seguaci, circa 170mila, ai quali racconta i suoi viaggi proprio in linea con la sua esperienza televisiva in giro per il mondo. Lo sbarco a Mediaset è arrivato nel 2017, quando è entrata a far parte del cast del Wind Summer Festival, nel ruolo di conduttrice del backstage.

Il racconto del debutto a C'è posta per te

In un'intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni ha raccontato i trucchi e la trafila per riuscire a farsi assumere come postina del più amato programma della tv italiana, oltre che uno degli show più anziani in onda in questo momento: "Per fare la postina ho fatto dei test, come quando prendi la patente – racconta sorridente – Ho simulato delle consegne per vedere se ero in grado di gestire la situazione". Non ha paura della gavetta e dell'esigenza di doversi mettere al passo con i colleghi più anziani:

Il mio volto per le persone è nuovo, ci vuole un po’ di tenacia per far capire che sono lì per conto di Maria De Filippi. È andata bene e ora sono nel gruppo: appena c’è bisogno di me, io parto!

Giuseppe e Chiara dopo "C'è posta per te" hanno aperto un bar
Giuseppe e Chiara dopo "C'è posta per te" hanno aperto un bar
Chiara e Giuseppe dopo C’è posta per te: “Nulla è stato fatto per soldi. Quanto? Meno di 10 mila euro”
Chiara e Giuseppe dopo C’è posta per te: “Nulla è stato fatto per soldi. Quanto? Meno di 10 mila euro”
L'Italia guarda "C'è Posta per Te", doppiati gli ascolti di Rai1
L'Italia guarda "C'è Posta per Te", doppiati gli ascolti di Rai1
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni