1 Ottobre 2013
20:24

Chef Cannavacciuolo riapre le sue “Cucine da Incubo”

Ripartirà presto il programma in cui lo chef napoletano rimette a nuovo locali e ristoranti sull’orlo di una crisi: la prima stagione è stata un successo, sarà così anche per la seconda?
A cura di Andrea Parrella

Dopo una prima stagione della versione italiana del programma, molto amato dai telespettatori di Fox Life, torna con la seconda stagione Cucine da incuboil programma che vede ristoranti e locali  sull'orlo di una crisi per disorganizzazione interna essere rimessi a nuovo da un personaggio che ha improvvisamente fatto capolino nell'immaginario collettivo al di fianco dei tre giudici di Masterchef: Antonino Cannavacciuolo, due stelle Michelin e proprietario della lussuosa Villa Crespi sul lago d’Orta. Lo chef, che noi siamo andati a trovare con la telecamera del nostro Saverio Tommasi, ha dimostrato sin dall'inizio di avere il carattere adatto per assolvere a quei criteri di severità e decisione che potessero indirizzare gli staff dei ristoranti in via d'estinzione ad ascoltarlo e predisporsi alla gestione rinnovata. Saranno dunque le sue doti culinarie e quelle manageriali ad invadere i nuovi locali che chiederanno il suo aiuto per risollevare le proprie sorti. Il programma riprenderà il via a partire dall'inizio dell'anno prossimo, i ristoranti italiani sono ancora in tempo per presentare le proprie domande.

Cucine da Incubo, l'ultima impresa per lo chef Cannavacciuolo
Cucine da Incubo, l'ultima impresa per lo chef Cannavacciuolo
Cannavacciuolo, lo chef di
Cannavacciuolo, lo chef di "Cucine da incubo" pubblica il suo primo libro
12.249 di Gaia Bozza
Una giornata con lo chef Antonino Cannavacciuolo a Villa Crespi
Una giornata con lo chef Antonino Cannavacciuolo a Villa Crespi
881.290 di Saverio Tommasi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni