15 CONDIVISIONI

C’è Posta per Te 2010: tra gli ospiti David Beckham e Marco Borriello

C’é Posta per Te, programma leader del sabato sera di Maria De Filippi, torna a settembre su Canale 5, tra i prossimi ospiti, due grandi nomi del calcio: Marco Borriello e David Beckham.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di simona iannelli
15 CONDIVISIONI
maria c'è posta per te

Le produzioni Fascino "C'è Posta per Te", "Amici 10" e "Uomini e Donne" di Maria De Filippi, tornano tutte come di consueto nel prossimo autunno. In particolare a settembre, sugli schermi di Canale 5, ma anche su (La 5 e su Mediaset premium), rivedremo una delle maggiori trasmissioni di Maria, ci riferiamo all'emozionante C'è Posta per te, venduto in ben 22 paesi di tutto il mondo.

Alcune anticipazioni sulla prossima edizione del programma, riguardano gli ospiti, tra cui avremo ad esempio Marco Borrielo, ingaggiato appunto, da Maria De Filippi, per risolvere un problema di cuore. Poi avremo tra gli ospiti della prossima edizione, ancora un altro grande calciatore, parliamo del bellissimo e bravissimo David Beckham, la cui presenza al programma era stata già annunciata da Tv Sorrisi e Canzoni.

C'è Posta per Te, programma leader del sabato sera, che raggiunge ogni settimana una media di share del 30,22% pari quasi a sei milioni di telespetatori, tornerà a farci emozionare, con la sua quattordicesima edizione, a partire dal 18 settembre prossimo, intorno alle ore 21 e 30.

Simona Iannelli

15 CONDIVISIONI
Marco Borriello e Claudio Amendola ospiti di Maria De Filippi a C'è posta per te
Marco Borriello e Claudio Amendola ospiti di Maria De Filippi a C'è posta per te
Gabriel Garko e David Beckham ospiti nella prima puntata di C'è posta per te, le foto
Gabriel Garko e David Beckham ospiti nella prima puntata di C'è posta per te, le foto
C’è posta per te sbanca l’Auditel, Gabriel Garko e Beckham superospiti
C’è posta per te sbanca l’Auditel, Gabriel Garko e Beckham superospiti
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni