C'è tanta preoccupazione nello studio di "Vieni da me" all'arrivo di Catherine Spaak. Si direbbe quasi di una tensione in grado di tagliarsi con il coltello quando Caterina Balivo introduce l'attrice con una domanda sui suoi 4 matrimoni e sulle tre separazioni vissute. La domanda è stata questa: "Come si affrontano quattro matrimoni e tre separazioni?". L'attrice risponde con decisione e provocazione: "Chissà perché queste tipo di domande si fanno sempre alle donne e mai agli uomini. Tipo Maurizio Costanzo, ha affrontato più di un matrimonio ma non la fanno una domanda così a lui". Caterina Balivo riprende subito fiato: "Ma perché Maurizio Costanzo non è mai stato qui". 

L'intervista procede con palpabile difficoltà, considerato il fatto che Catherine Spaak lascia dichiarazioni poco malleabili o comunque sempre di grande compostezza. Dichiarazioni difficili per strappare applausi o battute alle quali appoggiarsi, come ama da sempre fare la conduttrice napoletana. Tra le domande che non fanno a segno dell'intervista "al buio" quella relativa al presunto flirt con Gino Paoli:

Non ho mai avuto alcun flirt con Gino Paolo perché sono ero molto amica della sua compagna (Stefania Sandrelli, ndr). Con Stefania, ho sempre avuto un grande rapporto.

Un'altra frecciata di Catherine Spaak quando viene mandato in onda uno spezzone di "Video Sera", programma condotto proprio dalla Spaak in cui come ospite c'era Stefania Sandrelli. Il format era audace: domande e risposte ma condividendo la vasca da bagno. Alla fine del video, la Balivo cerca ancora il titolo, la notizia: "Eravate nude nella vasca?". La Spaak risponde negativamente: "Eravamo in costumi da bagno!" e poi rilancia: "Ti sarebbe piaciuto condurre un programma nella vasca da bagno, vero?". Applausi sulla risposta di Caterina Balivo: "Altro che cassettiera, portatemi una vasca e tanti costumi".