5 Febbraio 2016
19:20

Carrà: “The voice of Italy non ha lanciato talenti? Amici ci è riuscito dopo anni”

Nella conferenza stampa di presentazione di The Voice of Italy, Raffaella Carrà ha ammesso che il programma – per il momento – non ha sfornato artisti in grado di scalare le classifiche. La presentatrice, però, ha sottolineato che anche “Amici” prima di lanciare un talento, ci ha messo anni.
A cura di Daniela Seclì

The Voice of Italy si prepara per tornare in tv. Sono già in corso le registrazioni delle blind audition. I giovani talenti saranno giudicati da una giuria in gran parte rinnovata. Il nuovo team, infatti, è composto da Dolcenera, Emis Killa, Max Pezzali e Raffaella Carrà. Nel corso della conferenza stampa di presentazione, la Raffa nazionale ha dimostrato di credere tantissimo in questo progetto. Come riporta IoDonna, la presentatrice ha dichiarato:

“Non importa se sarà nella mia squadra o no, quel che conta è che il vincitore sia pronto per iniziare una carriera musicale”.

È tornata, poi, con la mente a quando decise di partecipare a questo programma per la prima volta:

“Avevo visto il programma a Madrid. Mi ero così emozionata che ho pianto tutte le mie lacrime. Quando sono tornata a Roma, dopo una settimana la Rai mi ha contattato. Ho detto subito di sì. Dopo due anni però, secondo me, una presenza femminile stanca, bisogna cambiare. Avevo in cantiere Forte forte forte, che però non è stato realizzato come volevo e si è rivelato una delusione. Quando la Rai mi ha chiesto di tornare a The Voice, ero in vacanza".

Raffaella Carrà è consapevole del fatto che gli ultimi tre artisti sfornati da The Voice of Italy (Elhaida Dani, Suor Cristina e Fabio Curto) non siano riusciti a scalare le classifiche e ad imporsi nel mercato discografico. Ha sottolineato, però, che anche i primi concorrenti di Amici non ebbero poi così tanto successo:

"Ora la sfida è trovare qualcuno che abbia personalità, che sappia stare sul palco. Perché in quanto a cantare, più o meno sanno farlo tutti. È vero, questa formula non ha lanciato finora nessun cantante di successo, ma non è dipeso da noi. Dipende anche dalla programmazione, Amici ci ha messo anni”.

"Il binomio J-Ax / Suor Cristina non ha funzionato"

Quindi ha concluso, utilizzando come esempio la "coppia" composta da J-Ax e Suor Cristina che ha funzionato in studio, ma non ha riportato lo stesso successo una volta che i riflettori si sono spenti: “Bisogna anche dargli la canzone giusta. Ma soprattutto bisogna pensare al futuro. Il binomio J-Ax suor Cristina ha funzionato nel programma. Fuori, no. Ovviamente”.

Alice Paba vince The Voice of Italy 2016, festeggia Dolcenera
Alice Paba vince The Voice of Italy 2016, festeggia Dolcenera
Raffaella Carrà critica The Voice: "Non c'è modo di far conoscere gli artisti"
Raffaella Carrà critica The Voice: "Non c'è modo di far conoscere gli artisti"
Dolcenera, Carrà, Emis Killa e Pezzali: ecco i nuovi coach di "The Voice of Italy"
Dolcenera, Carrà, Emis Killa e Pezzali: ecco i nuovi coach di "The Voice of Italy"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni