Non è passata inosservata una discussione accesa tra la giudice Carolyn Smith e Costantino della Gherardesca, che hanno battibeccato durante l'ultima puntata di Ballando con le stelle. La situazione si è scaldata quando Carolyn Smith ha parlato di un video in cui Costantino scherzava sulla danza, descrivendola come "vecchia e provinciale". Una battuta che la giudice ha preso a cuore, spiegando proprio che si era risentita soprattutto perché veniva dopo cinque mesi in cui la categoria aveva enormi difficoltà economiche: "Purtroppo ci sono tante persone che pensano che il ballo non sia un mestiere, invece noi dedichiamo tutta la nostra vita al ballo. Allora diciamo che quando ho sentito il discorso che io sono rincoglionita…".

I toni accesi tra Carolyn Smith e Costantino

A quel punto, i toni si sono accesi, con Costantino che ha risposto accusandola di volerla buttare sulla tv del dolore: "Carolyn scusami, non puoi finire perché buttarla sulla televisione del dolore è una cosa meschina. Mi spiace Carolyn. Di tanta gente nel ballo che soffre. Fare televisione del dolore in un programma di intrattenimento, in prima serata, è una cosa molto cheap. Te lo dico in inglese”. Qualche scambio in inglese, prima che la presentatrice fermasse tutto e chiedesse a tutti quanti di calmarsi e discuterne dopo la fine del programma.

L'accusa reciproca di ignoranza

Anche Sara Di Vaira, la ballerina che fa coppia con Costantino, aveva cercato di spiegare che quella del compagno di ballo era una battuta, ma c'è stato poco da fare: "Tu non c’entri perché non sei un tecnico, né un ballerino – ha detto rivolta al conduttore -. Ascolta. Lo sai cosa? Lascio stare perché l’ignoranza è una cosa brutta" e a quel punto Costantino ha risposto che a essere ignorante era lei, che non aveva colto l'ironia: "Chi non capisce l’ironia è ignorante, mi spiace. È così. Questa è la realtà del mondo".