Carmen Sandiego è ufficialmente tornata. Celebre serie animata degli anni '90 (il titolo era Dov'è finita Carmen Sandiego?), tratta a sua volta da un videogioco educativo di successo, ne è stato realizzato un remake da Netflix, che ha lanciato le prime immagini ufficiali e annunciato la data di partenza sulla piattaforma: 18 gennaio 2019. Intitolata stavolta semplicemente Carmen Sandiego, nella versione originale vedrà la protagonista doppiata dalla star ispano-americana Gina Rodriguez.

La trama di Carmen Sandiego, in arrivo anche un film

La protagonista è un'ex investigatrice e abilissima a ladra internazionale, sempre vestita con un trench rosso e un borsalino dello stesso colore. La serie Netflix, in 20 episodi, racconterà le origini di Carmen, svelando il suo percorso e i motivi per cui si è dedicata al crimine. Sempre nella versione originale, ci sarà un altro doppiatore illustre: Finn Wolfhard, noto per il ruolo di Mike in Stranger Things, doppierà il Giocatore. Torneranno anche i personaggi Zack e Ivy. E non è finita qui: Netflix sta investendo molto sul personaggio creato originariamente dalla Brøderbund Software come videogame e sviluppato da Phil Harnage per Fox. Il colosso di streaming ha infatti deciso di girare anche un film live-action che vedrà come protagonista la stessa Gina Rodriguez, attrice premiata e pluricandidata ai Golden Globe per la serie Jane the Virgin.

Il programma su Carmen Sandiego in Italia

Il cartoon fu un cult anche in Italia, dove venne trasmesso prima su Rai2 e poi su DeA Kids. Sulla scia del programma americano Where in the World Is Carmen Sandiego?, il secondo canale Rai produsse il gioco a quiz Che fine ha fatto Carmen Sandiego?, mandato in onda prima della serie e condotto da Mauro Serio e Giorgia Trasselli. Si trattava di un gioco pedagogico (indimenticata la sigla) nel quale si testavano le conoscenze in geografia attraverso vari livelli di difficoltà, per trovare in quale nazione si nascondeva l'imprendibile eroina.

Le prime immagini ufficiali di Carmen Sandiego