Carlo Conti torna visibilmente commosso, trattenendo le lacrime, ricordando l'amico Fabrizio Frizzi. Mostra le chiavi dello studio, quelle che simbolicamente si consegnavano nei vari passaggi di consegne, le chiavi adesso sono tornate definitivamente a Carlo Conti. Piangendo, il conduttore toscano rivela che vorrebbe essere "in qualsiasi parte del mondo fuorché in questo studio".

Vorrei essere in qualsiasi parte del mondo fuorchè in questo studio. Però ci sono. Le parole servono a poco, dico solo grazie a questo studio che ha coccolato Fabrizio in questi ultimi giorni. Dico solo questo, quindi grazie a voi.

Il ‘rientro forzato' di Carlo Conti

Era già stabilito che al posto di Fabrizio Frizzi, dovesse ritornare Carlo Conti, ma si è trattato di un ‘rientro forzato'. Ritorna dunque al timone Carlo Conti, coautore e conduttore della trasmissione per oltre 10 anni. "Professore e supplente", amavano scherzare così tra di loro ogni volta che si avvicendavano, anche l'ultima volta che Carlo Conti è andato in onda nei giorni del ricovero di Frizzi. Questa volta purtroppo il passaggio delle chiavi dello studio sono definitive.

Le reazioni del pubblico a casa

Tantissimi gli spettatori che da casa hanno idealmente abbracciato Carlo Conti, che si è prodotto in uno sforzo impegnativo e ben percepito dal pubblico a casa.