807 CONDIVISIONI
17 Marzo 2014
17:24

Carlo Conti lascia “L’eredità” a Fabrizio Frizzi, è la fine di un’era

Dopo otto anni di onorata conduzione Carlo Conti lascia a Fabrizio Frizzi il timone de “L’eredità”. Si tratta di un’esperimento che porterebbe il conduttore toscano dritto al Festival di Sanremo 2015.
807 CONDIVISIONI

Carlo Conti lascia il timone de "L'eredità" a Fabrizio Frizzi già dalla metà di aprile. La notizia arriva dall'Ansa che è in grado di anticipare quanto era stato già previsto dai blog specializzati Davide Maggio e TvBlog, ed è una risposta abbastanza diretta all'avvicendamento che avverrà a Mediaset, con la staffetta tra Paolo Bonolis e Gerry Scotti alla conduzione di "Avanti un altro". Con il passaggio di Frizzi al popolare programma di punta del tardo pomeriggio della tv pubblica, termina l'era di Carlo Conti durata per ben otto anni.

Carlo Conti verso Sanremo. La scelta di dare a Fabrizio Frizzi la conduzione de "L'eredità" già da metà aprile, è visto come un esperimento che garantirebbe alla Rai di avere tempo a disposizione per rodare il programma e liberare Carlo Conti che, a questo punto, sembra sempre più indirizzato verso la conduzione del Festival di Sanremo 2015. Intanto per il conduttore toscano c'è un nuovo varietà a partire dal 25 aprile: "Si può fare".

807 CONDIVISIONI
L'Eredità non risente dell'assenza di Conti, Frizzi:
L'Eredità non risente dell'assenza di Conti, Frizzi: "Gli sono grato"
Carlo Conti:
Carlo Conti: "A Sanremo basta doppia canzone. Tornerò a settembre a L'Eredità"
Gaffe a L'eredità, Carlo Conti anticipa la soluzione durante il gioco finale (VIDEO)
Gaffe a L'eredità, Carlo Conti anticipa la soluzione durante il gioco finale (VIDEO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni