Intercettato da Striscia la notizia, Franco Terlizzi conferma parte della versione raccontata da Eva Henger a proposito del canna-gate. L’ex naufraga che ha denunciato in diretta Francesco Monte aveva raccontato di essere stata spinta a raccontare l’accaduto in diretta da alcuni naufraghi e da Andrea Marchi, autore dell’Isola dei famosi. Oggi Terlizzi conferma quella versione dei fatti:

È vero che i naufraghi si erano detti d’accordo nel denunciare questa storia. Qualcuno ha detto a Eva: “Secondo me le devi dire ‘ste cose qui”. Chi? Craig Warwick, e non lo dico perché dovrei avercela con lui, e Giucas Casella. Entrambi avevano detto a Eva che l’avrebbero aiutata a far uscire la verità.

Terlizzi non è mai stato in hotel con i naufraghi

Franco ha specificato di non essere stato in hotel insieme agli altri naufraghi nel periodo durante il quale, secondo quanto racconta Eva, Francesco Monte avrebbe fumato marijuana insieme ad alcuni altri concorrenti. Il pugile, vincitore del format Saranno Isolani, è arrivato in Honduras quando i naufraghi erano già sbarcati sulla spiaggia sulla quale si sarebbe svolto il gioco.

Cosa pensa Terlizzi dello scandalo marijuana

Infine, interrogato a proposito delle presunte colpe di Francesco Monte, Franco non lo giustifica: “All’inizio non sapevo di cosa stavano parlando, non c’ero. Se Monte ha davvero fumato, ha fatto una caz***a di quelle grosse. Non puoi partecipare a un reality con altre 19 persone e non pensare che possa uscire fuori qualcuno che ha voglia di vendicarsi”.