Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sono finiti nel mirino di ‘Striscia la notizia‘. Max Laudadio, per la rubrica ‘Vip alla guida', li ha bacchettati. I due, infatti, rientrano tra coloro che hanno l'abitudine, evidentemente sbagliata e che può rivelarsi anche estremamente pericolosa, di usare i social mentre sono al volante. L'inviato del tg satirico, li ha raggiunti per chiedere spiegazioni.

Il cane di Cecilia sul sedile del passeggero

Nel primo video mostrato da Max Laudadio a Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, la modella è sul sedile del passeggero. Tra le braccia ha il suo cagnolino che sporge la testolina fuori dal finestrino. L'inviato le ha spiegato che è contro la legge trasportare il cane sul sedile del passeggero. L'Articolo 169 del codice della strada, infatti, recita:

"È vietato il trasporto di animali in numero superiore ad uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. Viene consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore ad uno, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio della Direzione generale della M.C.T.C.".

Cecilia Rodriguez prima ha provato a difendersi: "Ma nel video non guido io". Poi ha ammesso: "Comunque hai tutte le ragioni del mondo. Il cane non lo metto più davanti per tanti motivi: mi ha sgridato la polizia. Non lo faccio più".

Ignazio Moser e i video fatti mentre è alla guida

Ignazio Moser, invece, ha realizzato dei video da pubblicare sui social proprio mentre era alla guida. Il fidanzato di Cecilia Rodriguez ha spiegato: "Premetto che è una cosa che ho fatto ancora anche in Italia, però questo è stato fatto negli Stati Uniti". Ed è scoppiato a ridere. Cecilia Rodriguez ed Ignazio Moser, infine, si sono scusati.