11 Maggio 2015
22:12

Cancellato “The Following”, Kevin Bacon chiede scusa ai fan

Cancellano lo show con Kevin Bacon protagonista e l’attore si scusa su twitter: “È stato un onore lavorare per tutti i fan”.

E alla fine hanno cancellato "The Following". La notizia è come un macigno per i tantissimi fan che seguivano le gesta di Ryan Hardy, l'eroe positivo incarnato da Kevin Bacon, sulle tracce della sua nemesi, quel mefistofelico ed affascinante Joe Carroll interpretato da James Purefoy. Dopo sole sei puntate stagionali, la Fox ha deciso di non rinnovare lo show per una quarta stagione, visti gli ascolti troppo bassi. Mancano ancora quattro puntate alla fine della terza stagione e adesso ci si chiede se il finale sia aperto oppure no. Ad ogni modo è un duro colpo per tutta la crew della serie creata da Kevin Williamson, scritta e diretta da Marcos Siega.

Kevin Bacon si è scusato con tutti i suoi fan ed ha lasciato ad una serie di tweet il suo pensiero:

Tanto amore per tutti i nostri leali fan. È stato un onore lavorare per voi.

Kevin Bacon ha anche ringraziato Kevin Williamson per aver creato il personaggio di Ryan Hardy ed avergli dato la possibilità di interpretarlo.

Lo avevamo detto in tempi non sospetti che la serie viaggiava su un percorso pericolante, già il rinnovo ad una terza stagione fu visto come una sorta di ultimo avviso. Così è stato, dato che gli ascolti non hanno più preso il volo.

"Troppo Bacon, Kevin?", la metamorfosi dell'attore spaventa i fan
È morto Fred Ward, indimenticabile partner di Kevin Bacon nel film Tremors
È morto Fred Ward, indimenticabile partner di Kevin Bacon nel film Tremors
"Boicotta The Voice", i fan di Eurovision volevano la diretta delle semifinali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni