166 CONDIVISIONI
22 Dicembre 2014
12:41

Canale 5 celebra la nascita di TeleMilano, quando Barbara D’Urso debuttò in tv

Il 22 dicembre, alle ore 23.40, andrà in onda su Canale 5 uno speciale dedicato alla nascita di TeleMilano 58, storica rete che inaugurò l’era della tv privata. E segnò anche l’esordio di Barbara D’Urso, nel programma “Un bel giorno c’incontrammo”.
A cura di Valeria Morini
166 CONDIVISIONI

Nel 1978 veniva inaugurata Tele Milano 58, quella che due anni dopo sarebbe diventata Canale 5: nasceva così la tv privata, che per la prima volta rompeva il monopolio Rai e inaugurando una nuova era per la televisione italiana. La storia di quella svolta epocale viene rievocata stasera proprio sulla rete ammiraglia di Mediaset, con uno speciale intitolato appunto "TeleMilano 58" a cura della rivista Link, in onda alle 23.40.

Mike Bongiorno, Claudio Cecchetto, Claudio Lippi: questi gli storici volti protagonisti dei primi programmi. Tra loro anche una giovanissima Barbara D'Urso, che inaugurò la sua carriera di conduttrice televisiva proprio a TeleMilano con una trasmissione intitolata "Un bel giorno c'incontrammo". Presentato dalla D'Urso insieme a Lippi, era una sorta di agenzia matrimoniale nel quale l'ospite, uomo o donna, era chiuso in una cabina telefonica (già brandizzata dai marchi degli sponsor) e chiamato a scegliere la propria "anima gemella" fra tre persone nascoste dietro un telo. Il concorrente doveva così rispondere a una serie di domande, con la possibilità di chiedere aiuto a casa, e affrontare poi alcune prove di abilità insieme alla "metà" scelta, per aggiudicarsi il viaggio messo in palio come premio finale. La D'Urso entrò nella conduzione a partire dalla seconda puntata, prendendo il posto della valletta russa Inga Alexandrova.

Lo speciale trasmesso su Canale 5, un vero e proprio documentario che rappresenta la  prima ricostruzione storica di TeleMilano 58, sarà un mix di immagini provenienti dall'archivio Mediaset e interviste a personalità e star della televisione, tra cui Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri. Per tutti gli appassionati e i nostalgici, si tratterà di una puntigliosa e imperdibile rievocazione di un'epoca che oggi sembra lontana anni luce.

166 CONDIVISIONI
L'Isola dei Famosi, Toffanin:
L'Isola dei Famosi, Toffanin: "Non sono adatta". Arriva Barbara d'Urso?
Parietti:
Parietti: "Barbara D'Urso è cinica, parla di Corona solo per gli ascolti"
L'Ice Bucket Challenge di Barbara d'Urso: nomina Marco Travaglio
L'Ice Bucket Challenge di Barbara d'Urso: nomina Marco Travaglio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni