22 Febbraio 2015
13:00

“C’è posta per te” troppo forte per “Notti sul ghiaccio”: 6.4 milioni di spettatori

Riparte la sfida del sabato sera tra Milly Carlucci e Maria De Filippi e non cambia il risultato finale: “C’è posta per te” è troppo forte.

Riparte la sfida del sabato sera tra Milly Carlucci e Maria De Filippi. La prima puntata di "Notti sul ghiaccio" contro l'ormai rodato "C'è posta per te", giunto alla quinta puntata della nuova stagione. Su Canale 5 c'era un altro premio Oscar, Matthew McCounaghey, e soprattutto c'era Luciana Littizzetto, gradito ritorno nel programma di Maria, e Barbara D'Urso, protagoniste di un simpatico siparietto. Il format ballerino di Rai Uno ha contrapposto i suoi concorrenti, tra famosi e un po' meno, contraddistinta da una giuria pepata con Enzo Miccio, Simona Ventura e Selvaggia Lucarelli sugli scudi: tre fiere pronte ad azzanarsi a colpi di cattiverie e frecciate.

In questo scenario resterà deluso chi si aspettava un botto per Mily Carlucci perché "C'è posta per te" ha praticamente distrutto ogni concorrenza: 6.403.000 spettatori per uno share pari al 28.65%. È il miglior risultato della stagione in corso e nulla può "Notti sul Ghiaccio" che fa il suo esordio timido: solo 3.300.ooo spettatori, per uno share pari al 15.08%. C'è bisogno di cambiare qualcosa per il futuro? Forse.

Mantiene la media invece Rai Due: "Castle 6" registra 2.195.000 spettatori (7.99%), "Elementary" 1.789.000 spettatori (6.78%). "Shrek" su Italia 1 visto da 1.909.000 spettatori (7.25%). L'ultimo atto di "Gomorra – La Serie" è stato visto da 1.684.000 spettatori, share 7.28%. Il film "Joe Kidd" su Rete 4 realizza 1.120.ooo spettatori per uno share del 4.36%. "Qualcosa è cambiato" su La 7 è stato visto da 520.000 spettatori, per uno share del 2.14%.

Flop di
Flop di "Notti sul ghiaccio", "C'è posta per te" vince facile
"C'è posta per te" vince gli ascolti, "Notti sul ghiaccio" è flop totale
Dopo
Dopo "Forte Forte Forte" anche "Notti sul ghiaccio" è un flop, la Rai correrà ai ripari?
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni