19 Marzo 2016
22:19

C’è posta per te, Gonzalo Higuaín al papà vedovo: “Sei tu la stella stasera”

Il calciatore è ospite nella decima e ultima puntata del programma condotto da Maria De Filippi. Maria ha fatto una sorpresa al padre Antonio, grande tifoso del Napoli, che ha cresciuto lei e le sue sorelle dopo la morte della madre. Una storia che ha fatto emozionare persino la conduttrice.
A cura di Valeria Morini

La decima e ultima puntata di "C'è posta per te" si è aperta pienamente in tono con la Festa del Papà. La prima storia della puntata vede come protagonisti un padre e una figlia, Antonio e Maria. La ragazza ha fatto una sorpresa a papà, invitando Gonzalo Higuaín, calciatore argentino attaccante del Napoli, di cui Antonio è grande tifoso. Ad accogliere il giocatore è un tifo da stadio: il pubblico esplode in un boato e ci sono addirittura delle fan che intonano "Sei bellissimo".

Maria De Filippi ha introdotto la storia della ragazza, che a soli 17 anni ha perso la madre. Un colpo durissimo per la numerosa famiglia: Maria e le sue sorelle minori Camilla, Sabrina, Carlotta e Maria hanno superato la grave perdita grazie all'affetto di papà Antonio. Le parole della ragazza sono molto commoventi.

Abbiamo perso mamma, però ci sei tu. Penso che tu hai perso una moglie, una compagna, un appoggio. Non voglio prendere il suo posto, ma voglio che tu smetta di "essere forte". Io ci sono.Come avremmo reagito noi quattro, senza di te? Ci dai amore incondizionato, complicità assoluta. Tu e mamma siete stati due artisti dell'amore. Siamo approdati sull'Isola più bella, che sei tu. Sei un grande papà e il nostro migliore amico. 

Le lacrime di Maria De Filippi

Nel leggere una lettera di Maria al padre, persino Maria De Filippi non ha retto all'emozione. Caso raro nella storia del programma, la conduttrice si commuove fino alle lacrime: "Faccio fatica io, come facciamo?".

Dopo il momento emozionante, arriva finalmente l'incontro tra Antonio e Higuaín, che regala al tifoso una maglia del Napoli.

Oggi la stella è lui, non io. Qualcuno di voi ha detto poco fa che lui è più grande di me. Ed è vero. Il calcio è la mia passione, ma la prima cosa è avere una famiglia meravigliosa e un grande padre. Io sono una testa dura come te, ma qualche volta nella vita è bene farsi aiutare. A casa tua c'è la persona giusta. Tua figlia è una grande, è pazzesco quello che ha fatto. Appena mi hanno detto di venire ho detto subito di sì e ero ancora più contento quando mi hanno raccontato la storia. Fare felice una famiglia è la cosa più bella.

Maria De Filippi in lacrime a C'è posta per te
Maria De Filippi in lacrime a C'è posta per te
C’è posta per te, la decima puntata del 19 marzo 2016 (LIVE)
C’è posta per te, la decima puntata del 19 marzo 2016 (LIVE)
A Pasqua vince Ballando con le Stelle, ma C'è Posta per te regge il colpo con il Best of
A Pasqua vince Ballando con le Stelle, ma C'è Posta per te regge il colpo con il Best of
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni