Il 2 settembre Canale5 ha trasmesso la prima puntata della serie tv 5 La Verità sul caso Harry Quebert, fiction di successo andata in onda sulle reti Sky tratta dall’omonimo libro di Joël Dicker. L’inizio televisivo della storia della scomparsa di Nola Kellergan, figlia 15enne dell’ex reverendo della cittadina di Aurora il cui corpo viene ritrovato 33 anni dopo e del cui omicidio viene accusato lo scrittore Harry Quebert, ha tenuto di fronte alla rete ammiraglia Mediaset 2.782.000 spettatori con il 13.2% di share.

Su Rai1 Io che amo solo te

In contrapposizione, il palinsesto di Rai1 che regola i primi giorni di settembre ha previsto la messa in onda del film Io che amo solo te, commedia che ha per protagonisti Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio. Diretto da Marco Ponti, il film racconta la storia di Chiara e Damiano, due giovani che si innamorano e decidono di sposarsi. Prima di loro a innamorarsi erano stati i loro genitori, Ninella e don Mimì, rispettivamente madre di Chiara e padre di Damiano. A differenza dei loro figli, però, non avevano potuto sposarsi. Il film trasmesso dal primo canale Rai ha conquistato 2.404.000 spettatori con l’11.7% di share, il secondo migliore risultato d’ascolto della serata.

Gli ascolti tv del 2 settembre 2019

Vediamo adesso cos’è accaduto sulle altre reti. Su Rai2 Made in.. Arteteca è stato seguito da 1.312.000 spettatori con il 6.4% di share. Su Italia 1 Wanted – Scegli il tuo Destino ha intrattenuto 1.267.000 spettatori con il 6.1% di share. Su Rai3 le inchieste di Presa Diretta hanno catturato l’attenzione di  954.000 spettatori con uno share del 5.4%. Su Rete4 Quarta Repubblica ha fatto registrare 1.546.000 spettatori con il 9.3% di share. Su La7 Caccia al Ladro è stato seguito da 540.000 spettatori con il 2.8% di share. Su TV8 Agente 007 – Moonraker: Operazione Spazio ha interessato 355.000 spettatori con l'1.9% di share. Sul Nove Ma tu di che Segno 6? è stato seguito da 453.000 spettatori con il 2.2% di share.