Il ruolo di Donna Martin nella serie cult degli anni ‘90 “Beverly Hills 90210” l’ha resa una star in tutto il mondo e da quel momento non si è più fermata. Tori Spelling compie 45 anni il 16 maggio e nel suo lunghissimo curriculum ci sono già 13 pellicole per il grande schermo e ben 38 tra serie e film per la televisione. La Spelling è nota anche come produttrice, doppiatrice e conduttrice, ha 5 figli ed è riuscita a perdonare i tradimenti di suo marito Dean McDermott, anche se negli ultimi anni  ha confessato di avere problemi finanziari e di aver sperperato il suo immenso patrimonio.

Le prime serie e il successo di “Beverly Hills 90210”

L’attrice è nata a Los Angeles ed è figlia del famosissimo produttore Aaron Spelling, venuto a mancare nel 2006. La Spelling si laurea alla Harvard-Westlake School ma già da piccolissima prende parte alle serie tv prodotte da suo padre tra cui “Vega$”(1981), “Matt Houston”(1983), “Fantasilandia”(1983), “Love Boat”(1983-1984), “Hotel”, “T.J. Hooker”, “Bayside School” fino a quando, nel 1990, le viene assegnato il ruolo di Donna Martin in “Beverly Hills 90210”, che manterrà fino al 2000 e che le frutterà anche due nomination agli Young Artist Awards. Accanto alla carriera televisiva affianca anche quella cinematografica e, nel 1989, esordisce nel film “In campeggio a Beverly Hills”, di Jeff Kanew, seguito da “La casa del si”(1997), di Mark Waters; “Scream 2”, di Wes Craven; “Trick”(1999), di Jim Fall e “Perpetrators of the Crime”(2000), per la regia di John Hamilton e “Scary Movie 2”(2001), di Keenen Iviry Wayans.

I reality col marito e i film tv

Durante gli anni Duemila, la Spelling gira tanti film per la televisione, tra cui “A Carol Christmas”(2003), “Marito in prestito”(2005) e “Hush”(2005) mentre nel 2006 è la protagonista della sitcom “So NoTORIous”, basata sulla sua vita e sui suoi eccentrici amici. Nello stesso anno, sposa l’attore Dean McDermott dal quale ha avuto cinque figli – Liam Aaron, Stella Doreen, Hattie Margaret, Finn Davey e Beau Dean. I due saranno protagonisti anche del reality “Tori & Dean: Inn Love” (2007-2012) e “Tori & Dean: Storibook Weddings” (2011). Gli ultimi film per il grande schermo a cui ha preso parte sono stati “50 Ways to Leave your Lover”(2004), di Jordan Hawlet e “Kiss the Bride”(2008), di C. Jay Cox.

“True Tori” e l’ultimo film del 2016

La sua carriera è proseguita in televisione con i film tv “The House Sitter”(2007), “Mother Goose Parade”(2008) e “Cantando sotto il vischio”(2012) e con le serie “Smallville”(2007), “90210”(2009), “Mystery Girls”(2014) e “Jake and the Never Land Pirates”(2011-2015). Nel 2014, l’attrice e McDermott sono stati i protagonisti del reality “True Tori”, durante il quale l’attore ha confermato di averla tradita e di essere andato in rehab per disintossicarsi dal sesso. A sua volta, l’attrice è stata ricoverata per una sorta di esaurimento nervoso ma tutto poi si è risolto col perdono del marito. L’ultimo progetto portato a termine dalla Spelling è stato il film “Mother, May I Sleep with Danger”, del 2016.