yara_immagini

Bruno Vespa nella puntata di Porta a Porta ha mostrato dei video inediti di Yara Gambirasio mentre svolge delle gare di ginnastica artistica.

Il conduttore dello show di Rai 1 dice: "Sono filmati di Yara che vince una gara di ginnastica ritmica regionale, ottenuti, senza nessun tipo di trattativa commerciale o economica, dall’inviato di Panorama Carmelo Abate ospite in studio".

Peccato che nessuno abbia chiesto il permesso ai genitori della ragazzina che infatti dopo aver visto quelle immagini della loro figlia in tv hanno disapprovato quella messa in onda e hanno deciso di intervenire in prima persona contro chi ha trasmesso i video: Fulvio e Maura Gambirasio sarebbero orientati a presentare una denuncia!

La famiglia era a conoscenza che alcune emittenti televisive stavano cercando in tutti i modi di entrare in possesso di immagini esclusive di Yara sia della sua Prima Comunione sia delle gare di ginnastica.

I Gambirasio da dopo il ritrovamente del corpo di Yara non sono apparsi in tv e anche questa volta hanno parlato attraverso il sindaco di Brembate Sopra Diego Locatelli e hanno chiaramente fatto capire che non tollereranno altre diffusioni non autorizzate delle immagini di Yara e che rischieranno le denuce tutti coloro che violeranno questa loro richiesta di privacy per una bambina uccisa in un modo così violento.

Bruno Vespa e tutti gli altri giornalisti pronti a sfruttare le disgrazie per sollevare gli ascolti sono stati avvertiti per l'ennesima volta, come se non fosse bastata la multa ricevuta da 400 programmi tv per il caso Scazzi.