Nel gennaio 2013 ricordiamo come Bruno Arena venne colpito dall'aneurisma cerebrale che lo costrinse a diversi mesi di ospedale prima di un lento recupero in corso tutt'oggi. Il comico, in coppia fissa per un'intera carriera con Max Cavallari nei Fichi d'India, è stato omaggiato dalla comunità web di un sostegno e una solidarietà straordinaria e tutto il mondo dello spettacolo gli ha dimostrato l'affetto che meritava una persona che, evidentemente, ha saputo fari voler bene. Per tutto il periodo della permanenza in ospedale il suo stesso sodale Max Cavallari non ha mai fatto mancare l'appoggio, l'affetto e anche il dolore per la paura delle condizioni di salute di Bruno. Adesso il comico sta meglio, è in lenta ripresa e proprio in occasione del compleanno di Cavallari ha deciso di fargli gli auguri con un video speciale. Non riesce ancora a parlare, quindi accenna solo la canzone dei tanti auguri che sua moglie canta per intero, indirizzandola proprio a Cavallari, che non manca di ringraziare proprio su Facebook, scrivendogli: "Che bella sorpresa gemello ti voglio bene…".

La prima uscita pubblica di Bruno Arena dopo la lunga permanenza in ospedale arrivò pochi mesi fa, quando si fece vedere allo stadio San Siro in occasione della partita dell'Inter, una delle cose imprescindibili della sua vita, vista la nota fede calcistica che non ha mai negato. Sin dall'inizio vi abbiamo raccontato della paura dei suoi cari e poi dei lenti progressi che Bruno ha compiuto nel periodo di recupero, a questo punto non attendiamo altro che vederlo parlare, gesticolare, correre e muoversi come faceva un tempo, vulcanico e imprevedibile come ha sempre dimostrato di essere. Gli auguri di presta guarigione sono immancabili, così come approfittiamo per rivolgere gli auguri al suo amico Max Cavallari.