Per mesi vi abbiamo documentato, passo dopo passo, con discrezione, ciò che è accaduto a Bruno Arena, comico dei Fichi d'India, che è stato colpito da un'emorragia cerebrale. Inizialmente si è temuto il peggio, successivamente le notizie sono state sempre più confortanti e alla fine, grazie ad un'eccellente equipe di medici, Arena è tornato quasi alla normalità. Quel brutto giorno, era Gennaio 2013, non se lo potrà più dimenticare: ad un tratto la sua vita è profondamente cambiata e le speranze che sarebbe guarito, in fondo, non erano altissime. Eppure, grazie alla sua forza di volontà, all'affetto dei fans e della famiglia (noi di Fanpage.it abbiamo intervistato il figlio Gianluca), Bruno Arena ce l'ha fatta e oggi, a distanza di un anno e mezzo, esce da casa, incontra gli amici di sempre, trascorre le sue vacanze a Riccione, assiste alle partite della sua squadra del cuore, l'Inter. Da poco, però, è successo qualcosa che ha spiazzato tutti: riguarda il suo rapporto con la moglie Rosy.

E' stata una festa molto contenuta ma emozionante

Rosy è sempre stata accanto al marito, non si è mai lasciata prendere dall'angoscia e, anzi, lo ha supportato e incoraggiato. La sua è stata una vittoria, è riuscita non solo a salvare il marito ma anche a farlo tornare quasi alla normalità. In un'intervista esclusiva rilasciata al settimanale "Di Più", Rosy ha parlato delle sue nozze d'argento con Bruno Arena:

Stavo per organizzare una festa qui a Riccione, nel locale, di Ambra Orfei, ma poi è successo quello che è successo e ho dovuto rimandare. Rimandare, non cancellare. Adesso che sta meglio abbiamo festeggiato le nostre nozze d'argento ma è stata una festa molto più contenuta.

La cerimonia religiosa si è tenuta nella chiesa della clinica Villa Beretta "con i degenti mentre lui era ancora in ospedale". La festa, invece, è stata fatta quando Bruno Arena è stato dimesso ed è stato portato a casa: un giorno indimenticabile, non solo per la felicità di Rosy di poter riabbracciare il marito ma anche perché, per l'occasione, ha indossato il suo abito da sposa. Tra l'altro la guarigione del comico dei Fichi d'India prosegue e il loro amore è più forte di prima:

Tutte le sere, prima di dormire, si realizza uno dei piccoli miracoli quotidiani. Mi guarda, mi sorride e mi dice: "Buonanotte amore". 

Infine ha fatto una confessione molto intima:

Ce lo siamo sempre detti in questi anni, prima della malattia: se dovesse finire tutto perché questo è un lavoro in cui oggi sei alle stelle e domani nella polvere, noi andremo sempre avanti con il nostro amore meraviglioso. Insieme, sempre. Questa è l'unica certezza che ho: il mio amore per Bruno. Il suo amore per me. Questa è la forza che ogni giorno ci aiuta ad affrontare la vita.