181 CONDIVISIONI
15 Aprile 2013
15:30

Brignano risponde a Mammucari: “Poverino! Non sa fare i monologhi”

Ha atteso circa sei mesi per porla in atto ma alla fine la vendetta di Enrico Brignano contro Teo Mammucari è arrivata. Ecco che cosa ha dichiarato il conduttore sul collega nell’intervista con Vittoria Cabello a Quelli che…
A cura di Stefania Rocco
181 CONDIVISIONI
enrico brignano

E' un'antica ruggine quella che scorre tra i conduttori Enrico Brignano e Teo Mammucari, che si sono passati il testimone alla conduzione della trasmissione televisiva Le Iene. Pubblicamente, i due hanno cominciato a farsi la guerra solo sei mesi fa quando, in un'intervista rilasciata al settimanale Chi, l'attuale compagno di palco di Ilary Blasi dichiarò che Brignano – suo predecessore – non sarebbe mai stato un suo partner ideale in tv e che non gli sarebbe piaciuto lavorarci insieme, in nessuna circostanza:

Qualche anno fa fui vicino a condurre Le Iene. La scorsa stagione, invece, mi chiamò Davide Parenti, il fondatore del programma, e mi disse che non ero giusto vicino a Brignano. Lo ringraziai di averlo detto perchè non l’avrei mai fatto vicino a Brignano, a lui devi mettere di fianco l’attorino altrimenti scappa, non può fare il monologo di un’ora e mezza. No, non potevamo convivere, se gli fai due battute che sono fuori dal copione va in panico.

Una dichiarazione che Enrico pensò bene di non cogliere, impegnato com'era nella trasmissione che anche Mammucari avrebbe voluto per sè. Oggi, quando i ruoli si sono ormai invertiti, è Brignano – ex parte offesa – a replicare a Teo con la stessa tenerezza che il collega usò nei suoi riguardi. L'occasione gli è stata servita su un piatto d'argento durante l'ultima puntata di Quelli che, in cui è stato ospite. Vittoria Cabello ha provato a investigare sull'acredine che scorre da tempo tra i due ed Enrico le ha concesso proprio ciò che la conduttrice stava cercando:

Io ho portato i monologhi nel programma, cosa che Mammucari non sa fare. Gioca a fare quello che non sa fare, poveraccio. Frecciatina? Ma che frecciatina! Ci vorrebbe una spingarda a pompa! Non è capace di fare i monologhi, e questo lui lo sa, e lo sa anche il suo commercialista.

teo mammucari e ilary blasi

A Vittoria, Brignano spiega anche i motivi che l'hanno spinto a dire addio a Le iene e che sarebbero più profondi rispetto a ciò che inizialmente era stato ventilato:

Non condurre più Le Iene è stata una decisione mia, anche un po’ sofferta perché mi trovavo bene. Però, purtroppo, non l’ho fatto e ho lasciato ad altri la possibilità di farlo, perché portavo a casa il malessere italiano. Io purtroppo vivendo quei dossier, quei servizi di pedofili, di politici sbagliati, di gente di malaffare, ogni volta tornavo a casa e ci stavo male. E allora ho detto "ma a me chi me lo fa fare?"… non ce l’ho fatta, psicologicamente. Mi sembrava di aver fatto il mio.

Un abbandono sofferto ma voluto, che ha lasciato a Teo la possibilità di prendere il suo posto. Tra i due però la situazione è ben lungi dall'essere risolta.

181 CONDIVISIONI
Di Pietro risponde alle accuse:
Di Pietro risponde alle accuse: "Io innocente, farò fare figuraccia alla Rai"
Il monologo di Ellen DeGeneres agli Oscar 2007
Il monologo di Ellen DeGeneres agli Oscar 2007
570 di CineMust
Promo video del IL Piccolo Teatro dei Monologhi
Promo video del IL Piccolo Teatro dei Monologhi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni