8 Settembre 2013
11:15

Breaking Bad 5, fan inferociti fanno causa alla Apple

I fan di “Breaking Bad” intentano una causa contro Apple per truffa sui contenuti della ultima e attesissima stagione della popolare serie televisiva.

"Avremo finito, quando io dirò che avremo finito". Il personaggio di Heisenberg/Walter White, onesto professore di chimica e "middle-class" americano che si trasforma in un potente signore della droga senza scrupoli, deve avere influenzato i fan di Breaking Bad, visto che hanno fatto partire una class action nei confronti di Apple. A dirla tutta hanno le loro buone ragioni, visto che la casa di Cupertino ha venduto loro il classico "Season Pass" per l'ultima stagione a 22,99 dollari, senza comprendere gli ultimi attesissimi otto episodi. I fan hanno protestato, considerando che hanno acquistato quel "Season Pass" per tutta l'intera stagione, mentre Apple ha venduto loro soltanto i primi otto episodi senza specificare che la seconda parte di stagione, sarebbe stata intesa come una nuova "season".

Quando un consumatore acquista un biglietto per una partita di calcio, non è costretto a lasciare lo stadio dopo il primo tempo. Quando un consumatore acquista un biglietto per l'opera, non viene cacciato durante la pausa

Queste le giuste considerazioni dei consumatori. La "Apple" ha praticamente approfittato della pausa di stagione, avvenuta lo scorso settembre 2012, per vendere i "Season Pass" come comprensivi anche degli otto episodi in onda da agosto. Così non è stato, perché chi aveva acquistato il "Pass" si è visto chiedere altri 22,99 dollari. Per adesso la "Apple" non ha ancora commentato la notizia, intanto "Breaking Bad" entra nel Guinness dei primati per essere diventata la "Highest-Rated TV Series", la serie tv con il maggior consenso della critica mai ottenuto, nella storia della Tv. Il sito web MetaCritic, che si occupa di raccogliere recensioni sui prodotti relativi all'industria dell'intrattenimento, ha infatti dato alla serie un consenso del 99%.

"Better call Saul", confermato lo spin off di "Breaking Bad"
Bryan Cranston si è tatuato il logo di Breaking Bad (FOTO)
Bryan Cranston si è tatuato il logo di Breaking Bad (FOTO)
Arriva
Arriva "Metastasis", il remake colombiano di "Breaking Bad"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni