5.941 CONDIVISIONI
20 Febbraio 2014
14:45

“Braccialetti rossi” in America: protagonista il premio Oscar Octavia Spencer

Prodotta da Steven Spielberg, la serie televisiva si chiamerà “Red Band Society”, il caso televisivo della stagione italiana avrà tra i protagonisti l’attrice premio Oscar.
A cura di A. P.
5.941 CONDIVISIONI

Nelle ultime settimane la serie televisiva Rai "Braccialetti Rossi" è divenuto un vero e proprio caso in Italia, riscuotendo numeri e cifre di ascolto e preferenze sui social che hanno raggiunto picchi inimmaginabili. Come si sa, Steven Spielberg aveva deciso di acquistare i diritti della serie tv che racconta le vicende di ragazzi malati e pare che il cast e la composizione della squadra che si occuperà della realizzazione del prodotto sta progressivamente prendendo forma. Così emerge la notizia che protagonista della serie sarà un vero e proprio colosso del cinema americano, ovvero Octavia Spencer, l'attrice che tre anni fa conquistò un Oscar da Miglior Attrice non protagonista per la sua interpretazione in "The Help". Era stata indicata come colei che avrebbe interpretato il seguito de "La Signora in giallo", ipotesi poi scartata.

E non è il solo nome altisonante della serialità e del cinema americano che prende parte al progetto, visto che a "Red Band Society" (questo il nome della serie), saranno altri personaggi altisonanti di quel mondo: Sergio Aguero, Justin Falvey e Darryl Frank (Under the Dome) e Margaret Nagle (Boardwalk Empire). In Italia mancano ancora alcune puntate prima che la serie termini (ecco le anticipazioni del prossimo episodio), ma chissà che questo non sia un anomalo caso in cui, anziché provare invidia, la serialità nostrana si ritrovi ad essere invidiata.

5.941 CONDIVISIONI
Torna
Torna "La signora in giallo", Octavia Spencer sarà Jessica Fletcher
"Braccialetti Rossi" saluta tutti con il pieno di ascolti
Il regista di Braccialetti Rossi:
Il regista di Braccialetti Rossi: "Il cuore della nostra storia è il gruppo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni