Il caso Pamela Prati-Mark Caltagirone è il più intricato della stagione del gossip. Metterlo al centro della sesta puntata di "Live – Non è la D'Urso" frutta alla trasmissione un vero e proprio boom di ascolti. Così, Barbara D'Urso riesce a portare gli ascolti dal 13.2% della scorsa settimana a un rassicurante 16.5% di share per quasi 3 milioni netti di telespettatori. La partita di Champions League tra Manchester City e Tottenham, ricca di emozioni e condita da 7 gol in tutto, è stata vista da 3.6 milioni di spettatori per il 15.2% di share.

Ascolti tv 17 aprile 2019

L'incontro di Champions League tra Manchester City e Tottenham vince gli ascolti tv del 17 aprile 2019. Una partita emozionante, decisa solo negli ultimi istanti, grazie al gol annullato a Sterling nei minuti di recupero e che manda avanti gli Spurs, ovvero i londinesi del Tottenham. Le emozioni della Champions League fruttano a Rai1 il 15.2% di share con 3.649.000 spettatori netti. Dicevamo di "Live – Non è la D'Urso": la sesta puntata, dopo un calo netto nelle puntate precedenti, si mostra in ripresa grazie al caso Pamela Prati-Mark Caltagirone: 2.827.000 spettatori per il 16.5% di share.

Sulle altre reti

Sulle altre reti, mantiene la solita media "Chi l'ha visto?" su Rai3: 2.277.000 spettatori per il 10.9% di share. "Cattivissimo Me 3", in onda su Italia1, è stato visto da 1.521.000 spettatori per il 6.5% di share. "Il Molo Rosso", in onda su Rai2, realizza 1.232.000 spettatori per il 5.2% di share. Su Rete 4, il film "The Millionaire" raccoglie 714.000 spettatori per il 3.5% di share. "Atlantide – Storie di Uomini e Mondi" è stato visto da 541.000 spettatori per il 2.9% di share. "Masterchef All Star", in onda su Tv8, è stato visto da 541.000 spettatori per il 2.5% di share. "Maldamore", in onda sul Nove, raccoglie 427.000 spettatori per l'1.9% di share.