8 Settembre 2021
18:48

Bob Odenkirk torna sul set di Better Call Saul dopo l’infarto: “Felice di essere qui”

L’attore protagonista di Better Call Saul, na foto in cui si mostra sorridente, mentre si sottopone al trucco e parrucco prima di tornare a girare: “Di nuovo al lavoro su Better Call Saul! Felicissimo di essere qui e vivere in questo contesto, circondato da brave persone”. A fine luglio Bob Odenkirk aveva avuto un infarto.
A cura di Andrea Parrella

Bob Odenkirk di nuovo sul set di Better Call Saul. Il protagonista dell'acclamata serie TV, spin off di Breaking Bad, ha pubblicato una foto dal set a circa un mese di distanza dall'attacco cardiaco di cui è rimasto vittima alla fine di luglio. Una foto in cui si mostra sorridente, mentre si sottopone al trucco e parrucco prima di tornare a girare: "Di nuovo al lavoro su Better Call Saul! Felicissimo di essere qui e vivere in questo contesto, circondato da brave persone". 

Il malore aveva colpito l'attore solo alcune settimane fa, proprio mentre si trovava in quello stesso luogo dove oggi si fotografa per comunicare ai fan di stare bene ed essere contento per il ritorno al lavoro. Un infarto, come lui stesso aveva spiegato sui social, ha colpito Bob Odenkirk inaspettatamente, durante le riprese di uno degli episodi dell'ultima stagione di Better Call Saul. A pochi giorni di distanza da quel malore che tanto aveva preoccupato i seguaci appassionati del suo lavoro, era stato lui a raccontare personalmente le sensazioni di questi giorni durante i quali, a dispetto della tanta paura, era stato travolto da un'enorme ondata di affetto:

Ciao. Qui è Bob. Grazie. Alla mia famiglia e agli amici che mi sono stati accanto questa settimana. E grazie per l'effusione di amore da parte di tutti coloro che hanno espresso preoccupazione e premura per me. È travolgente. Ma sento questo amore e per me significa così tanto. Ho avuto un piccolo infarto. Ma starò bene grazie a Rosa Estrada e ai medici che hanno saputo risolvere il blocco senza ricorrere ad un intervento chirurgico. Tornerò presto.

Tra coloro che alla fine di luglio avevano espresso pubblicamente la loro preoccupazione per le condizioni di salute di Bob Odenkirk c’era anche Bryan Cranston. I due attori hanno recitato insieme in Breaking Bad, uno nei panni del protagonista Walter White (Heisenberg) e l’altro nel ruolo del suo avvocato. Cranston, poche ore prima che venissero diffuse le condizioni di salute dell'amico, gli aveva inviato via social i suoi auguri, mostrandosi preoccupato per la situazione.

Bob Odenkirk ricoverato d’urgenza in ospedale, è collassato sul set di Better call Saul
Bob Odenkirk ricoverato d’urgenza in ospedale, è collassato sul set di Better call Saul
263 di Videonews
Bob Odenkirk trasportato d'urgenza in ospedale, l'attore è collassato sul set di Better call Saul
Bob Odenkirk trasportato d'urgenza in ospedale, l'attore è collassato sul set di Better call Saul
Bob Odenkirk rompe il silenzio dopo il malore: "Ho avuto un piccolo infarto ma starò bene"
Bob Odenkirk rompe il silenzio dopo il malore: "Ho avuto un piccolo infarto ma starò bene"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni