32 CONDIVISIONI

Bianca Balti sarà Monna Lisa nello spot Tim: nuovo modello per le donne italiane

Nel nuovo spot Tim, Bianca Balti vestirà i panni della Monna Lisa, ritratta da un alternativo Leonardo Da Vinci (Neri Marcorè), aiutato dall’assistente Marco Mazzocca. Nell’anno del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, la Tim prende spunto, per la sua pubblicità, da un ritratto simbolo per l’italianità.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Marianna D Onghia
32 CONDIVISIONI
bianca_balti

Non notate questo alone  antichizzante nella foto? Rivedete qualcuno nella bellissima figura di donna? La protagonista dello scatto è Bianca Balti nuovo volto dello spot Tim e lo scatto è tratto dal backstage della nuova pubblicità della compagnia telefonica, da domenica sugli schermi.

Anche il partner maschile nello spot non sarà più Christian De Sica, bensì Neri Marcorè, della serie "squadra perdente si cambia tutta!". Indici di consenso alla mano, l'azienda di telefonia italiana ha deciso di stravolgere l'ideologia pubblicitaria, puntando, proprio in occasione dei 150 anni dall'Unità D'Italia, su una rivisitazione della grandezza culturale di opere e personaggi che hanno reso grande il bel paese quando ancora la nazione era una serie di tasselli da congiungere. La scelta è ricaduta sul genio artistico di Leonardo Da Vinci nel momento creativo del suo più celebre ritratto, la Gioconda. Il poliedrico rinascimentale sarà interpretato dall'attore e comico Marcorè, affiancato da Marco Mazzocca nel ruolo di assistente dell'artista.Avrete già capito chi sarà la Monna Lisa della situazione, Bianca Balti: la richiesta top model aveva già dato modo di farsi conoscere durante l'intervista a Victor Victoria, colpendo con la sua bellezza aurea e la sua costante solarità.

Sempre con il sorriso in bocca e con una particolare luce negli occhi: è così che appare l'orgoglio delle passerelle italiano, che da 5 anni dona luce e prospettiva alle creazioni di grandi stilisti internazionali. Vestita da drappeggi e abiti dell'epoca, la modella rappresenterà una svolta d'immagine per lo spot Tim, che parte dal presupposto di voler arrivare alle famiglie e soprattutto ad ambo i sessi, impresa non riuscita alla sensuale Belen Rodriguez. La bellezza apparentemente casta e pura della Balti ben si presta agli intenti pubblicitari dell'azienda, che punta sullo sketch di ambito storico italiano, senza dimenticare che la pubblicità è anche intrattenimento: i tre protagonisti, infatti, racconteranno il celebre evento della stesura del ritratto in maniera, oserei dire, Gioconda!

Sull'immagine della donna, nello spot e nella società, Bianca afferma di essere sconcertata, soprattutto riguardo il messaggio sbagliato, in particolar modo per le giovani aspiranti vip, su quanto i compromessi possano aiutare nel mondo dello spettacolo: la Balti era in prima fila nella manifestazione per le donne, volendo veicolare la sua figura pulita e senza macchia, come portavoce di una realizzazione che la donna può e deve perseguire con impegno, talento, costanza e dedizione, nonchè amore per quello che fà.

Parte con il piede giusto la top model, nuovo volto dello spot Tim, che punta sulla sua femminilità casta e velata, sui sani principi e sui buoni valori: da domenica potremo appurare se è questa l'immagine che piace agli italiani.

32 CONDIVISIONI
Belen Rodriguez sostituita nello spot Tim: al suo posto Bianca Balti, le foto
Belen Rodriguez sostituita nello spot Tim: al suo posto Bianca Balti, le foto
Spot Tim 2011: Neri Marcorè, Bianca Balti e Marzocca conquistano il pubblico
Spot Tim 2011: Neri Marcorè, Bianca Balti e Marzocca conquistano il pubblico
Le foto di Bianca Balti: la Tim scarica Belen per la modella italiana
Le foto di Bianca Balti: la Tim scarica Belen per la modella italiana
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni