Gatto fu galeotto per Beppe Bigazzi, che tre anni fa fu allontanato da "La prova del cuoco" proprio per una ricetta sul felino domestico più amato al mondo. Lo scandalo fu tale che il cuoco fu allontanato dalla tv, con conseguenti arringhe difensive di Antonella Clerici che provò a spiegare che la sua era solo ironia. Bigazzi ha scontato il suo esilio televisivo ed ora è pronto a tornare, più agguerrito che mai e si presume senza gatti che "bollono in pentola". Dal prossimo 9 settembre Bigazzi tornerà a far coppia fissa con la Clerici nella nuova stagione de "La prova del cuoco". Il gastronomo dice la sua sull'argomento in un'intervista a "Dipiù Tv":

E' tutto merito della Clerici. A febbraio sono stato ospite di una puntata e adesso ho firmato il contratto per la nuova edizione. Sono molto felice ed emozionato per questo rientro. Sono legatissimo a questa trasmissione che ho visto nascere, crescere e diventare un successo.

E non gli si può che dare atto che il successo del cooking show sia arrivato anche grazie a lui. Mentre era lontano dal piccolo schermo Bigazzi non è stato con le mani in mano:

Ho scritto due libri di cucina e ho tenuto diverse conferenze in giro per l'Italia. Ma soprattutto mi sono dedicato ai miei cari, a mia moglie e a tutta la mia famiglia allargata. Lavorando meno ho avuto la possibilità di passare più tempo con loro e la loro vicinanza mi ha aiutato a stare bene.

Rigenerato anche grazie all'affetto dei suoi cari, Beppe è pronto alla nuova sfida in tv.