HBO Max, la piattaforma streaming di contenuti HBO, potrebbe presto aggiungere una sorpresa al suo catalogo. Dopo l'annuncio della Snyder Cut del film "Justice League" nel 2021, crescono le voci sulla possibilità che Ben Affleck possa tornare nei panni di Batman in un film da lui diretto e interpretato. Sarebbe possibile a partire dalla creazione di un Multiverso che consentirà a "più Batman" di coesistere. Al cinema come in streaming. Si tratta di una teoria alquanto complessa, sostenuta soprattutto dai fan dell'Uomo Pipistrello nella versione di Ben Affleck che, a dispetto delle tante critiche e delle polemiche scaturite in passato, non sembrano essere così pochi.

La voglia di vincere di Ben Affleck

Per adesso è tutto un "what if", ma le teorie dei fan stanno iniziando a trovare dei riscontri. In primo luogo, Ben Affleck è tornato in forma dopo essersi disintossicato per l'ennesima (probabilmente definitiva) volta. Il fisico è scolpito, come quello di chi si sta preparando per tornare in scena in ruolo di azione. Sarebbe un risorgere dalle ceneri, sarebbe profetico a quel punto quel "Tornare a vincere", l'ultimo film profetico che è stato uno spartiacque nella carriera dell'attore. La storia di un uomo profondamente in crisi, inconsapevole del fatto che ha un disperato bisogno di essere riabilitato.

Il film con Robert Pattinson

L'unico film sull'uomo pipistrello in programma al momento è quello con Robert Pattinson (e Colin Farrell nel ruolo del Pinguino) per la regia di Matt Reeves. "The Batman" sarà il prossimo film ufficiale al quale sarà legato anche uno spin-off in cui Batman tornerà a essere Michael Keaton come mentore per "The Flash" con Ezra Miller. In questo film dedicato al superuomo velocissimo, si dovrebbe creare un Multiverso nel quale possono coesistere più Batman. In questo scenario si andrebbe a inserire il possibile film di Ben Affleck per HBO Max. Fantascienza purissima oppure realtà?