18 Gennaio 2014
16:31

Belén Rodriguez sulla lettera di Corona: “È solo un’operazione commerciale”

Ospite di Verissimo, la showgirl si è commossa ricordando suo nonno e ha parlato della sua vita coniugale, rispondendo anche alla lettera di Fabrizio Corona.
A cura di Daniela Seclì

Prima ospite della puntata di Verissimo di oggi è stata Belén Rodriguez. La parte iniziale dell'intervista è stata dedicata al ricordo del nonno scomparso proprio nel giorno del suo matrimonio. Tra le lacrime, la showgirl argentina ha dichiarato:

"Sono cose che succedono, prima o poi ce ne andiamo tutti. Ricordo tutto il bello di lui. Fa male il fatto che Dio mi abbia regalato un figlio e non ho potuto farglielo vedere. Stava male e continuava a chiedere se la festa del mio matrimonio era in corso. Non voleva rovinare la festa. Durante la cerimonia gli ho dedicato una canzone e lui è morto in quelle ore. Lui voleva che mischiassimo le ceneri di mia nonna con le sue e abbiamo fatto così. Certo a volte è bello avere un punto di riferimento, un luogo dove andarli a salutare, ma in fondo l'anima si libera e non si trova comunque lì."

Passa, poi, a parlare della sua famiglia e spiega:

"Non siamo la famiglia del mulino bianco, ci sono litigi anche se pochi, ma succede. Santiago sorride molto anche se sta iniziando a fare i primi capricci e ad essere diffidente. Stefano, poi, è un papà molto presente"

Per quanto riguarda il lavoro dice di essere in pausa e aggiunge di aver rifiutato la versione sudamericana di "Ballando con le Stelle". Spiega di amare l'anonimato che ancora ha nella sua terra d'origine, se perdesse anche quello, non saprebbe come rialzarsi. Si parla, infine, del libro di Fabrizio Corona "Mea Culpa" e della lettera indirizzata proprio a lei. A tal proposito dice:

 "Potrei dire di tutto. Ho lasciato Fabrizio perché mi stava stretto, ma soprattutto perché è arrivato un uomo che mi ha stravolto la vita. Ho combattuto tanto per quella storia, ho affrontato critiche, insulti e provocazioni. Sono stata tosta e ho camminato dritta per la mia strada. Con Stefano mi sono sposata e ho fatto un figlio quindi non ho più voglia di parlare del passato perché ora la mia vita è reale, sensata e concreta. Il libro è un’operazione commerciale. Ognuno fa quello che vuole con il proprio passato. Si possono scrivere libri o si possono affrontare le cose con eleganza, decidendo di spedire alla persona interessata una lettera a casa”

Corona scrive a Belén:
Corona scrive a Belén: "Ho contribuito a farti diventare quella che sei oggi"
Belén:
Belén: "C'era chi montava falsi gossip per guadagnarci". Frecciata a Corona?
Gabriella Corona s'infuria:
Gabriella Corona s'infuria: "Belén ha infierito su Fabrizio, un detenuto"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni