Le anticipazioni della soap ‘Beautiful’, relative agli episodi in onda da domenica 27 ottobre a sabato 2 novembre, svelano che Brooke sarà pronta a distruggere Taylor. Dopo avere appreso che è stata lei a sparare a Bill, infatti, farà di tutto perché Spencer si convinca a denunciarla. L’appuntamento è alle ore 13:40.

Domenica 27 ottobre

Taylor si reca da Ridge che è sempre pronto ad ascoltarla. La donna confida al suo ex marito le sue ansie. Non riesce a superare il rancore che prova ancora nei confronti di Brooke. Inoltre, si scaglia anche contro Hope che a suo dire sarebbe l’unica responsabile della distruzione della famiglia di Kelly.

Lunedì 28 ottobre

Steffy è sempre più preoccupata. Ha saputo, infatti, che il segreto che condivideva con Liam non è più solo loro. Liam ha rivelato a Hope che è stata Taylor a sparare a Bill. Il giovane si fida ciecamente della sua compagna ed è certo che lei non svelerebbe mai l’accaduto. Ma non è così.

Martedì 29 ottobre

Brooke viene a sapere che Taylor ha sparato a Bill Spencer. Hope, infatti, non ha mantenuto il segreto ed è corsa subito da sua madre a rivelarle tutto. Brooke Logan è molto preoccupata. Dopo aver appreso la verità raggiunge Taylor e la affronta. Tra loro scoppia l’ennesima lite.

Mercoledì 30 ottobre

Hope, incurante delle ripercussioni su Liam e Steffy, non ha esitato a svelare a Brooke che Taylor ha esploso un colpo di pistola contro Bill Spencer. Brooke e Taylor hanno uno scontro feroce ma ci saranno conseguenze anche per Hope.

Giovedì 31 ottobre

Steffy non ne può più del comportamento di Hope. Dopo avere appreso che Brooke ha saputo tutta la verità, è furiosa con la compagna di Liam. La incontra e ha una discussione con lei. Pam, intanto, continua ad aiutare Donna a riavvicinarsi a Eric. Le fa fare da modella per lui. Quinn, ovviamente, è gelosissima.

Venerdì 1 novembre

Taylor dopo lo scontro con Brooke, la implora di non denunciarla. La Logan, tuttavia, ha intenzione di metterla davanti alle sue responsabilità. Così, va da Bill e gli chiede di denunciare subito Taylor per difendersi da lei.

Sabato 2 novembre

Taylor teme di finire in prigione. Così, corre da Ridge che prova a rassicurarla. L’uomo le promette che non permetterà mai a nessuno di farle del male. La famiglia, per lui, ha la priorità su tutto. Farà il possibile per proteggere Taylor e Steffy da ulteriore sofferenza.