30 Ottobre 2014
12:40

Baywatch: “Hasselhoff ha gambe da gallina, i muscoli che vedevate erano miei”

È l’attore e guardaspiaggia Michael Newman a svelare dei retroscena della serie tv “Baywatch”. L’uomo ha spiegato che David Hasselhoff aveva “gambe magrissime, da gallina” e spesso, quindi, venivano inquadrate le sue per farlo apparire più muscoloso. Newman oggi si è ritirato e dal 2011 ha iniziato la sua battaglia contro il morbo di Parkinson.
A cura di Daniela Seclì

In molti ricorderanno Michael Newman, l'uomo era un guardaspiaggia che nella serie tv "Baywatch" interpretò il ruolo di sé stesso. Intervistato da "Mail Online", ha raccontato succosi retroscena della vita sul set. Innanzitutto ha spiegato che spesso, le gambe muscolose che venivano attribuite a David Hasselhoff, in realtà erano le sue.

"Tantissime volte, Alex Daniels – lo stuntman che faceva da controfigura a David – e io, filmavamo scene pericolose insieme. Io guidavo un motoscafo a tutta velocità e Alex doveva saltarci dentro tuffandosi da un'alta scogliera, senza cadere nell'oceano. Doveva fidarsi e credere che io fossi al posto giusto, nel momento giusto. Il più delle volte, quando vedevate le gambe di Hasselhoff, in realtà stavate guardando le mie. Hasselhoff ha sempre avuto gambe magrissime, da gallina."

Michael Newman, inoltre, ha insegnato tanto agli attori della serie tv:

"Gli ho insegnato come correre con gli strumenti da guardaspiaggia, come nuotare con la testa alta e il corpo sotto l'acqua. Ho insegnato a Pamela Anderson come correre con il siluro di salvataggio, senza sembrare che avesse una borsetta sotto il braccio. Nella serie tv ero il consulente tecnico e mi veniva chiesto consiglio dagli autori su ogni scena d'azione che giravano."

Dall'attrezzatura da utilizzare a informazioni tecniche, gli autori annotavano tutto e lo riproponevano nella serie tv. In cambio, l'attore riceveva una bella scena da girare in "Baywatch". Nonostante abbia girato 159 episodi della serie, Michael Newman non ha mai raggiunto la fama dei suoi colleghi:

"Quando gli ascolti sono calati, il loro modo di risolvere il problema era licenziare tutti e creare un nuovo cast. […] Non mi piace il modo in cui sono stato trattato da "Baywatch", non mi hanno rispettato molto, avrebbero potuto ringraziarmi, ma per i sette anni in cui ho fatto l'attore sono stato pagato il minimo indispensabile, all'inizio percepivo 350 dollari al giorno. Prendevo poco meno di Pamela Anderson. Altre ragazze della serie prendevano 1000 dollari per episodio."

Dopo "Baywatch", Michael Newman si è occupato di allenare star che dovevano affrontare scene in acqua durante i loro film. Tra i tanti, ha lavorato con Ashton Kutcher, Kevin Costner e Tom Hanks. Nel 2011, però, ha scoperto di avere il morbo di Parkinson, così ha dovuto ritirarsi:

"Soffro di tremori, non riesco nemmeno a camminare bene a causa di un incidente che ho avuto alcuni anni fa, prima di scoprire di avere il Parkinson. Nonostante io abbia subito un'operazione ai piedi, sono ancora deboli e il Parkinson ha peggiorato la situazione. Ma appena mi tuffo nell'oceano non sento più di essere malato. Riesco ancora a nuotare, fare surf e godermi la vita che amo."

Mitch di “Baywatch” ha una figlia sexy modella curvy: ecco Hayley Hasselhoff
Mitch di “Baywatch” ha una figlia sexy modella curvy: ecco Hayley Hasselhoff
Le foto di Hayley Hasselhoff
Le foto di Hayley Hasselhoff
951.396 di Spettacolo Fanpage
Yasmine Bleeth, la Caroline di Baywatch oggi è irriconoscibile (FOTO)
Yasmine Bleeth, la Caroline di Baywatch oggi è irriconoscibile (FOTO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni