Puntata piuttosto movimentata quella di Live-Non è la D'Urso, andata in onda domenica 25 ottobre 2020. Lo show della domenica sera si è infiammato all'improvviso, quando dopo il consueto talk in cui sono stati affrontati alcuni argomenti insidiosi, si è arrivati a parlare di Daniela Dal Secco, ai più conosciuta come la marchesa d'Aragona. Proprio sulla sua nobiltà tanti sono stati i dubbi che sono emerse nel corso degli anni, ragion per cui, ancora una volta, Barbara D'Urso aveva deciso di ospitarla per poter chiarire, una volta e per tutte, quanto detto sul suo conto. Ma qualcosa non è andato secondo i piani, dal momento che è stata proprio la marchesa a rifiutarsi di raccontare la sua storia adducendo una motivazione che ha fatto letteralmente infuriare la D'Urso, ovvero: "Non erano questi gli accordi".

Le accuse della Marchesa d'Aragona

La conduttrice di Canale 5, decisamente attonita dinanzi all'affermazione della sua ospite, ha cercato di approfondire la faccenda, chiedendo spiegazioni relative ai presunti accordi che la Marchesa avrebbe stipulato con la produzione del programma. Daniela Dal Secco, infatti, una volta compreso che si sarebbe parlato nuovamente della sua vita privata o per meglio dire, della sua storia nobiliare, ha così esordito: "Non erano questi gli accordi, io sono una giornalista e mi avevano detto che sarei venuta qui come giornalista a parlare del Grande Fratello, non voglio essere nuovamente attaccata". Un'affermazione sconvolgente per la D'Urso che, quindi, ha deciso di prendere immediatamente in mano la situazione.

La replica di Barbara D'Urso

Davanti a questo affronto, quindi, la conduttrice non ha esitato ad esercitare il suo potere da padrona di casa e, quindi, ha immediatamente risposto alla sua ospite dichiarando che, quindi, non essendo a conoscenza di questi accordi è giusto che la Marchesa non venga interpellata nel corso della trasmissione: "Dal momento che quello che accade in questa trasmissione lo decido io e lo scrivo io, da ben tredici anni a questa parte e sarà così per molto anni ancora, io di lei non parlo più. Io non sono a conoscenza degli accordi che lei a preso ma mi fido molto dei miei collaboratori, nel rispetto di questo non mando niente" così ha sbottato la conduttrice, visibilmente infastidita dall'accaduto.