Barbara D'Urso e il suo show in prima serata Live – Non è la D'Urso raddoppiano. Come anticipato da Blogo, oltre all'appuntamento della domenica sera, il programma andrà in onda anche il martedì. Vedremo dunque la conduttrice in onda sia domenica 22 marzo che martedì 24 marzo. Un po' per ampliare il servizio di informazione sull'emergenza Coronavirus, di cui Live si fa portavoce ormai da qualche settimana, un po' per risollevare gli ascolti di Canale 5 del martedì sera, dopo che "Viaggio nella Grande Bellezza – Il Vaticano" è stato battuto nettamente dalla storica vittoria di Italia 1 con "Harry Potter".

Perché Live – Non è la D'Urso è dedicato interamente al Coronavirus

Live – Non è la D'Urso nasce come programma di intrattenimento, che si è sempre dedicato ad argomenti di stretta attualità ma comunque in ambito gossip e spettacolo (come il caso del Prati gate). Al momento, però, lo show della D'Urso è incentrato interamente o quasi sulle notizie e le testimonianze dell'emergenza Coronavirus: non solo per l'urgenza del tema, ma anche per precise direttive di Mediaset, come ha spiegato la stessa conduttrice. La rete ha chiesto alla D'Urso di sacrificare lo spazio dedicato all'entertainment e per questo motivo (oltre che per le rigide misure anti-epidemia che riguardano le ospitate) diversi segmenti previsti e annunciati – come l'intervista a Elena Morali e Luigi Favoloso – sono stati eliminati dalle scorse puntate.

I cambi di palinsesto di Mediaset

Sono tantissime le modifiche che stanno interessando i canali Mediaset in questi giorni. Sono stati sospesi Verissimo, Domenica Live, Uomini e Donne, Avanti un altro e La repubblica delle donne (con Piero Chiambretti per giunta in ospedale per Coronavirus). Amici continuerà sino alla finale del 3 aprile, ma Amici All Star slitterà a maggio. Il Grande Fratello Vip chiuderà invece l'8 aprile.