“Qui a Mediaset accadono le cose day by day. Noi viviamo così”. Lo ha detto Barbara d'Urso nel corso di una diretta live su Instagram, rispondendo alle domande degli utenti che le chiedevano di questa stagione televisiva particolare e fino a quando sarebbero andati avanti i suoi programmi prima della pausa estiva. Tre i titoli interessati: Domenica Live, Pomeriggio Cinque e Live – Non è la d'Urso.

Se gli ultimi due sono proseguiti regolarmente nonostante la pandemia, compatibilmente alle dovute restrizioni in ragione dell'emergenza coronavirus, Domenica Live si è fermato ad inizio marzo, lasciando maggiore spazio al contenitore serale della domenica di Canale 5, protagonista dell'era coronavirus. Difficile che la striscia pomeridiana possa partire prima della fine della stagione, come lascia intendere la stessa D'Urso, che sottolinea come “Pomeriggio Cinque, di default, dovrebbe finire a fine maggio come sempre”. In effetti quelli della conduttrice partenopea sono i programmi che avviano la stagione televisiva, riprendendo alcune settimane prima della programmazione autunnale, e al contempo chiudono con leggero anticipo.

Quella di venerdì 29 maggio dovrebbe quindi essere l'ultima puntata di Pomriggio Cinque della stagione 2019-2020, due settimane prima dello scorso anno, quando si chiuse a metà giugno. Dato che trova conferma nei palinsesti di giugno resi noti da Mediaset, che in effetti non contemplano Pomeriggio Cinque. A differenza di quanto valga per Live – Non è la D’Ursoche invece nei palinsesti di giugno c'è, nonostante Barbara d'Urso lasci intendere che anche quello dovrebbe concludersi alla fine di maggio:

“Live – Non è la D’Urso dovrebbe finire tra due puntate“

Tocca quindi capire quale sarà l'evoluzione dei palinsesti Mediaset nelle prossime settimane, che a un primo sguardo potevano apparire come una sorta di prolungamento della stagione tradizionale, anche in ragione dello stop forzato di quasi due mesi durante il periodo dell'emergenza. In questi piani Barbara d'Urso ha un ruolo cruciale.