Barbara Bouchet, 76 anni, è la prima concorrente ufficiale di Ballando con le stelle 2020. L’attrice conferma la partecipazione al talent show condotto da Milly Carlucci in un’intervista rilasciata a al settimanale Nuovo Tv. Fa sapere di avere accettato di partecipare al programma dopo essere stata a lungo corteggiata. Ballando sarebbe l’unico format mai preso in considerazione, per le caratteristiche stesse che lo hanno reso uno dei pilastri del sabato sera di Rai1:

Ballando è uno dei pochi show di classe, perché salvaguarda la dignità degli artisti. In molti altri programmi ti fanno a pezzi senza farsi troppi problemi (…) Se mi dovessi trovare in certe situazioni che vedo oggi in televisione, penso che potrei morire.

Barbara Bouchet a Ballando, non ha fatto altri reality

Come da precisa esigenza della conduttrice Milly Carlucci, Barbara Bouchet non ha mai partecipato ad altri talent o reality show. La presentatrice, non è un mistero, preferisce che il cast sia composto esclusivamente da famosi alla loro prima esperienza di questo tipo. Barbara rispetto in pieno tali caratteristiche. Quanto all’età, ha dichiarato di essere stata rassicurata dalla stessa Milly:

Stavolta mi ha convinta. Mi ha rassicurata dicendomi che tante altre artiste della mia età hanno fatto quest’esperienza (…) Milly è una donna eccezionale, una vera signora della televisione, fa sentire protetti i suoi concorrenti. (…) Penso che mi divertirò parecchio. Per natura ho un carattere piuttosto facile. Non amo le liti e tendo ad andare d’accordo con tutti.

Il cast di Ballando con le stelle 2020

Barbara Bouchet è il primo concorrente ufficiale della nuova edizione di Ballando con le stelle. Avrebbe dovuto prendere parte allo show insieme a Paola Barale ma, secondo quanto ha svelato TPI, le trattative con la conduttrice sarebbero sfumate all’ultimo momento per una richiesta di cachet eccessivamente esosa da parte dell’ex compagna di Ray Degan. Secondo le ultime indiscrezioni, alla Bouchet dovrebbero aggiungersi Arisa, Gabriel Garko, Iva Zanicchi, Nancy Brilli, Elisa Isoardi e Francesca Fialdini.